Foto: Un invito per i cani del rifugio per la cena del Ringraziamento

19/11/2018
Immagine   1 / 8
Un invito per i cani del rifugio per la cena del Ringraziamento 1

Nessuno dovrebbe stare da solo, soprattutto nei periodi di festa e specialmente gli animali domestici.
 
Questo è stato il pensiero che è venuto in mente a Christie Chipps Peters, direttrice del rifugio Richmond Animal Care & Control (RACC), a Richmond, in Virginia quando si stava preparando per le vacanze del Ringraziamento quattro anni fa.
Immaginava che le persone si riunissero con gli amici e la famiglia per le loro feste del Ringraziamento, mentre per gli animali senzatetto era solo un altro giorno al rifugio.
 
"Mi sentivo così triste per i cani che sono soli nel rifugio per il Ringraziamento", ha raccontato Christie a The Dodo. "Ho pensato: 'Non sarebbe divertente se la gente potesse invitarli per la cena del Ringraziamento?'".
 
Christie ha così pensato di coinvolgere la comunità e, in un attimo, 35 animali erano fuori dal canile e stavano andando a trascorrere il Ringraziamento con una generosa famiglia affidataria.
 
Gli animali hanno così potuto avere un pasto delizioso, tanto amore da parte degli ospiti e persino qualcuno che li coccolasse sul divano prima di un bel pisolino dopo cena.
 
"Le persone che non avevano mai preso in considerazione l’affido prima di allora, sono state così entusiaste di ospitare uno dei nostri animali", racconta Christie. "Più della metà degli animali di quell'anno sono stati adottati, sia dalla famiglia stessa che li aveva ospitati per il Ringraziamento, che da qualcuno che li aveva incontrati attraverso quella famiglia".
 
Il programma adottivo del Ringraziamento festeggia il suo quarto anniversario e il numero di animali domestici che hanno in programma di trascorrere delle fantastiche vacanze in famiglia è quasi triplicato grazie a una quantità impressionante di persone che si candidano per partecipare...
Per saperne di più vai all'articolo.

Comments powered by Disqus
Top