Foto: Tigre bianca detenuta illegalmente viene salvata e dà alla luce un cucciolo al santuario

26/03/2018
Immagine   1 / 12
Tigre bianca detenuta illegalmente viene salvata e dà alla luce un cucciolo al santuario 1

Il futuro appariva davvero cupo per le due tigri bianche, sorella e fratello, chiamate Zahra e Assad, intrappolate in una gabbia su una proprietà privata del Texas.
 
A due mesi di gravidanza, Zahra avrebbe dovuto potersi preparare per il suo nuovo cucciolo costruendo un giaciglio appartato e protetto dalle intemperie dove partorire comodamente. Ma non aveva nessun posto simile all'interno della gabbia dove vivevano lei e Assad, il padre del cucciolo in arrivo.
 
Il piccolo di tigre, se fosse venuto alla luce in una gabbia, esposto alle intemperie e senza cure mediche, molto probabilmente non ce l'avrebbe mai fatta…
Ma la fortuna dei genitori tigri in attesa stava per cambiare…
 
Il 18 gennaio, i soccorritori del Texas Parks and Wildlife in collaborazione con l’ufficio dello sceriffo della contea locale hanno portato in salvo Zahra e Assad, dopo aver scoperto che il proprietario che li deteneva non aveva i documenti in regola.
 
Le due tigri sono state portate di corsa all’In-Sync Exotics, un santuario per animali che si prende cura dei felini esotici trascurati, maltrattati e indesiderati a Wylie, in Texas.
Per saperne di più vai all'articolo.

Comments powered by Disqus
Top