Cani: quando la noia diventa pericolosa!

20/11/2015
"I due nemici della felicità umana sono il dolore e la noia", scriveva il filosofo Arthur Schopenhauer e bisognerebbe aggiungere “non solo della felicità umana”: anche i cani infatti si annoiano, proprio come le persone!
 
A dire il vero, i cani ei bambini piccoli sono molto simili nel loro bisogno di esercizio fisico e di stimoli.
 
Non è come per noi che quando restiamo finalmente soli pensiamo: 'Fantastico posso finire di leggere il mio romanzo!'. Ovviamente i cani e i bambini piccoli non possono placare la noia rifugiandosi nella lettura o in qualche hobby. Sono ansiosi, irrequieti e hanno bisogno che noi facciamo qualcosa al riguardo.



 
Anche perché la noia può essere un pericoloso stato d'animo: pericoloso per i nostri mobili, il nostro appartamento e le nostre finanze e, a lungo andare, anche per la salute del nostro cane!
 
Un cane annoiato per lunghi periodi rischia infatti di sviluppare diversi problemi comportamentali.



 
I cani che sono sotto-stimolati o trascorrono lunghe ore da soli in casa - come probabilmente accade in questo periodo, dove dobbiamo ridurre le occasioni di contatto sociale - tendono ad avere troppa energia accumulata che hanno bisogno di scaricare in qualche modo e questo spesso comporta dei problemi.
Alcuni cani cominciano ad abbaiare eccessivamente senza alcun motivo apparente, altri decidono di giocare con tutto ciò che è a portata di mano e masticare tutto ciò che è masticabile, incluse le gambe delle sedie, i cuscini del divano o le nostre scarpe preferite.



 
Molti di questi atteggiamenti, per quanto distruttivi, indicano ancora un impulso alla proattività, ma non vanno sottovalutati, perché la noia può spesso portare subito dopo alla depressione: molti animali in cattività arrivano a comportamenti anormali e ripetitivi, ad esempio auto-mordersi, nel tentativo di auto-stimolarsi in assenza di stimoli sociali, cognitivi o ambientali.
 
Fortunatamente, evitare la noia per i nostri cani è facile.


 
La prima regola è sempre quella delle due-tre passeggiate al giorno o comunque di un regolare esercizio fisico: gli consentiremo così di soddisfare il suo naturale desiderio di muoversi, esplorando al tempo stesso il mondo esterno. È una buona regola cambiare ogni tanto il percorso e visitare posti nuovi, in modo che il nostro cane scoprire nuovi odori e nuovi stimoli.


 
Non bisogna sottovalutare mai l’importanza del gioco: Il gioco è uno degli elementi fondamentali per la salute psichica del nostro amico a quattro zampe. Anche quando il nostro amico ha a disposizione una casa spaziosa o un grande giardino, è bene dargli la possibilità di giocare in compagnia e fare attività: ricordiamoci sempre che il cane è un animale sociale!
Anche tra le quattro mura di casa può rivelarsi molto utile giocare, ad esempio con un kong (uno dei tanti giocattoli che si trovano nei pet shop), nascondendo crocchette o dei premietti al suo interno. Il nostro cane si terrà impegnato e questo lo può aiutare a tenere sotto controllo ansia e stress.
 
Sempre per i momenti dentro casa, esistono in commercio vari giochi di attivazione mentale, come i giocattoli di gomma farciti di crocchette che le distribuiscono con diversi livelli di difficoltà, che possono davvero aiutare il quattro zampe a passare il tempo stimolandone l'abilità e l'istinto di ricerca.
 
Perché siano davvero stimolanti è bene non tenere sempre a disposizione del cane questo tipo di giocattoli e di tirarli fuori solo quando dobbiamo lasciarlo solo per un po’, così la nostra partenza sarà associata a un momento emozionante e divertente e non alla noia e alla solitudine.
 
Questi semplici passatempi sono l'equivalente di quel romanzo che tenete da parte da leggere nel vostro tempo libero!
 
Per saperne di più sull’ansia da separazione clicca qui.
 
A cura dello staff di Mypetclinic Clinica Veterinaria



Sulla pagina Amici Speciali Coop, la linea Coop dedicata al Pet Food, trovi approfondimenti sui prodotti, consigli del veterinario e molte informazioni utili per prenderti cura del tuo amico a 4 zampe!
Comments powered by Disqus
Top