UNITÀ CINOFILE ANTI-VELENO PROTAGONISTE IN TELEVISIONE

01/11/2014

Cani che salvano altri cani. Il progetto di addestramento di unità cinofile contro le esche avvelenate avviato dall'istruttore Andrea Grisi sta riscuotendo l'interesse di istituzioni e associazioni animaliste anche se ad oggi non sono ancora state formalizzate richieste ufficiali di collaborazione.
 
Nel frattempo, fa sapere Brescia Oggi, l'esperto di Montirone, dopo aver formato Vasco, il «pioniere» dei canti anti-veleno, sta addestrando un doberman e un border collie.
 
Doctor dog, questo il soprannome di Grisi, ha anche fatto nascere una nuova unità cinofila in Ungheria in collaborazione con Marco Pesci, preparatore atletico disciplina utilità e difesa per il campionato del mondo.
 
Questa importante iniziativa a tutela del migliore amico dell'uomo arriverà presto sulla televisione nazionale.
Grisi sarà infatti ospite della trasmissione «Cronache animali» di Rai2, per una puntata dedicata al primo istruttore cinofilo per formazione di unità antiveleno con certificazione europea Fcc.
 
Domani a partire dalle 9, in piazza Duomo e in corso Zanardelli a Brescia, inizieranno le riprese e verranno simulati interventi antiveleno utilizzando esche nascoste.
Protagonisti della puntata saranno naturalmente i tre cani addestrati dal doctor dog.
 
Nel pomeriggio ci si sposterà poi a Borgosatollo, nel centro sportivo Benedetto Pola, dove ci sarà una dimostrazione di esercizi di obbedienza e verrà spiegato come si formato le unità cinofile.
 
La partecipazione è aperta a tutti.
 
Nel frattempo Grisi prosegue con i corsi di obbedienza che si svolgeranno dal 18 novembre nel centro sportivo di Castenedolo e dal 19 al parco Castelli di Brescia.
 
Foto e Fonte: Brescia Oggi
Comments powered by Disqus
Top