Un totale cambiamento per questa cucciola trovata malata e senza pelo

07/06/2018

Quando Barbara Zuluaga ha visto una foto di una piccola cucciola con la pelle piena di croste è rimasta sbalordita.

“Pensavo fosse un Chihuahua o qualche altra razza di piccola taglia”, riferisce Zuluaga, membro del consiglio di A Chance to Bloom Dog Rescue a Houston, in Texas.

La cagnolina era ricoperta dalla rogna”.

 La cucciola di 8 mesi era un mix di Staffordshire ma era così malnutrita che pesava solo 5 kg.

La cucciola di nome Ziva è stata accolta dal rifugio BARC Animal Shelter ad aprile dopo essere stata trovata incatenata ad un albero in una proprietà a Huston.

Ziva aveva molte piaghe in tutto il corpo e se la passava molto male.

“E’ una storia molto triste ma purtroppo a Huston non è il primo caso”, riferisce Zuluaga.

Per essere conciata in quel modo deve aver passato molto tempo in situazioni orrende”.

Ziva era anche molto spaventata da tutti quelli che incontrava.

“Non si riusciva a stabilire un contatto visivo con lei perché iniziava a tremare”, riferisce Zuluaga.

Zuluaga ha recuperato Ziva dal rifugio e l’ha portata da un veterinario.

Mentre era lì, una delle tecniche veterinarie, Stephanie Williams si è innamorata di lei e non voleva più lasciarla andare.

“Mi ha spezzato il cuore pensare ad un addio, volevo far parte della sua guarigione”, riferisce Williams.

“Così mi sono offerta di curarla”.

Ziva ha vissuto con Williams per 2 mesi e durante questo periodo la cagnolina ha guadagnato peso, il suo pelo ha iniziato a ricrescere ed ha iniziato a prendere fiducia nell’essere umano.

Ha avuto modo di sperimentare l’amore di una casa vera: mangiare in una ciotola, dormire in un lettino, ricevere coccole ed attenzioni”, riferisce Williams.

“Sono molto contenta che abbia superato tutte le avversità che ha trovato davanti a lei”.

Molte persone erano interessate ad adottare Ziva perché è una cagnolina molto carina e dolce ma Zuluaga sapeva che Ziva aveva bisogno di un genitore che potesse continuare ad aiutarla a superare alcune paure.

Alla fine Zuluaga ha trovato la persona perfetta.

Una signora mi ha scritto e mi ha detto di aver appreso la storia di Ziva e di volerla aiutare”, riferisce Zuluaga.

“In precedenza si era già presa cura di altri cani problematici e non avevamo dubbi che sarebbe stata perfetta per Ziva”.

Lo scorso fine settimana, Ziva è andata a vivere nella sua nuova casa a Fort Worth, in Texas, ed ha anche un altro nome: Roxy.

“Roxy si sta riprendendo molto bene”, riferisce Cassie Rogers, la nuova mamma di Roxy.

Sta iniziando a giocare con i giocattoli, ad amare il cibo e le leccornie, le coccole sul divano e dorme con noi nel letto senza problemi. Ama baciarmi e correre su e giù per la casa”, riferisce Rogers.

“Mi sono innamorata di lei”.

Vi lasciamo alla gallery di Roxy.
 
 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top