Tutti gli ospiti di una casa di riposo uniti per salvare due gattini orfani

15/11/2016

Due gattini orfani erano in cerca di amore materno, così un gruppo di anziani residenti di una casa di riposo hanno deciso di unire le forze per prendersene cura e dare loro la possibilità di crescere sani e felici.
 
Peaches e Turtle erano appena nati e davvero molto piccoli quando sono arrivati al Pima Animal Care Center di Tucson, in Arizona.
 
Non pesavano nemmeno 200 grammi e avevano bisogno di cure 24 ore su 24 per riuscire a sopravvivere.
 
Avevano bisogno di qualcuno che li prendesse in affido e si occupasse di loro, ma il rifugio era a corto di risorse in quel momento, così l’Assisted Living Facility, l’organizzazione di strutture di accoglienza assistita per disabili ed anziani è intervenuta ad aiutarli.
 
I residenti del Catalina Springs Memory Care hanno accolto i due bambini orfani a braccia aperte.
 
Rebecca Hamilton, il direttore sanitario, che ha curato molti gattini abbandonati nel corso degli anni, ha creato un programma per i piccoli amici a quattro zampe e gli anziani residenti, in modo che potessero beneficiare gli uni dagli altri dell'esperienza in comune.
 
I residenti si sono calati immediatamente nei panni di meravigliosi assistenti per i piccoli orfani pelosi e i gattini hanno portato un sacco di gioia ai loro compagni umani.
 
"Il desiderio di dare amore e ricevere amore è dentro di noi ad ogni età. I gattini ci hanno dato la possibilità di esprimere questo bisogno umano che ognuno dei residenti aveva dentro di sé" ha spiegato Sharon Mercer, ospite del Catalina Springs Memory Care in un’intervista.
 
"Siamo commossi, ispirati e storditi dall'amore che i residenti di questa casa di cura stanno dimostrando a questi piccoli gattini orfani, Peaches e Turtle", hanno commentato i volontari del Pima Animal Care Center.
 
Nella gallery qui sotto possiamo vedere quanto i cuccioli adorino i loro nuovi amici umani e come il fatto di prendersi cura di loro abbia regalato agli anziani dei grandi meravigliosi sorrisi di gioia.
 
Il peso dei gattini è quasi raddoppiato da quando gli anziani e il personale hanno iniziato a prendersene cura costantemente.
 
"Non molto tempo fa, non avevamo le risorse di cui avevamo bisogno per svezzare i gattini orfani. Grazie a persone straordinarie come loro, ora possiamo, lo facciamo, e lo rifaremo!" dicono dal rifugio.
 
Foto e Fonte: Love Meow
Comments powered by Disqus
Top