Pitbull eroe avverte la sua famiglia di un incendio in casa

06/02/2018

Tutti nel quartiere sanno che il Pitbull Roscoe è più interessato a dare bacetti e ricevere coccole che fare il cane da guardia ma allo stesso tempo nulla può distrarlo quando la sua famiglia è in pericolo.

La dimostrazione è avvenuta martedì scorso quando la casa della sua famiglia di Parchment, nel Michigan, ha preso fuoco durante la notte.

Fortunatamente Roscoe sapeva esattamente cosa fare.

“Di solito dorme sul letto con noi e la notte alcune volte si alza per controllare ma poi si rilassa”, riferisce Kim Lepert.

Quella notte però non smetteva di lamentarsi”.

Verso le 2 del mattino, Brian Lepert, ha portato fuori Roscoe per una breve passeggiata e al ritorno il cagnolino continuava a piagnucolare vicino alla porta di casa.

“Brian stava per tornare a letto ma vedendo Roscoe seduto che annusava l’aria ha capito che c’era qualcosa che non andava”, riferisce Kim lepert.

Brian ha aperto la porta del seminterrato ed ha scoperto cosa stava succedendo.

Lo scalda bagno aveva preso fuoco e le fiamme stavano prendendo piede in tutta la casa.

Grazie al naso acuto ed alla persistenza di Roscoe, l’incendio era ancora gestibile e Brian è riuscito a spegnerlo prima del disastro.

Fortunatamente il tempestivo intervento di Brian ha impedito la catastrofe perché le fiamme erano a pochi centimetri da materiali infiammabili.

Se non ci fosse stato Roscoe non so cosa sarebbe potuto succedere”, riferisce Kim.

“Sono fiera di lui, ci ha allertati con la sua perseveranza di sempre”.

Roscoe è un cane molto dolce ed ha sempre vissuto con i Lepert insieme alla sua mamma Sissy.

Il cagnolino ha instaurato un bel rapporto con la sua mamma.

“Sono una bella famiglia”, riferisce Kim.

Purtroppo Sissy è morta nel 2015 e Roscoe l’ha presa molto male.

“Le settimane successive alla morte di Sissy sono state molto difficili per tutti noi ma soprattutto per Roscoe”, riferisce Kim.

“Fortunatamente però, con il passare dei giorni, Roscoe si è ripreso”.

Roscoe passa le sue giornate a passeggiare ed a giocare con i nipotini di Kim.

Quando arrivano i miei nipoti, Roscoe è felicissimo”.

“Inizia a dare baci a tutti”.

Roscoe ha dimostrato di essere un cane dolce ed amorevole e la sua famiglia ritiene che la cattiva reputazione dei Pitbull sia completamente immeritata.

“Come per tutti i cani, conta quello che gli insegni”.

“E’ molto intelligente e leale”, riferisce Lepert.

E’ il nostro eroe, questo è sicuro!”.

Vi lasciamo alla gallery di Roscoe.

 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top