Pitbull eroe avverte la famiglia dell'incendio e cerca di trascinare in salvo una bambina di 7 mesi

12/06/2018

Una femmina di pitbull è stata acclamata eroina dopo aver salvato la sua famiglia da un incendio a Stockton, in California.
 
Nana Chaichanhda è stata svegliata dalla sua pitbull di otto mesi, Sasha, poco prima della mezzanotte del 3 giugno.
 
La donna ha raccontato che la cucciolona stava "picchiando alla mia porta dal cortile e piangendo" nel tentativo di avvertire lei e la piccola di sette mesi.
 
Nana ha detto che il fuoco si è diffuso rapidamente nel suo appartamento, dopo aver distrutto completamente la casa dei suoi vicini.
 
Mentre il fuoco continuava ad avvicinarsi all'appartamento di Nana, Sasha è entrata immediatamente in azione avvisandola dall'esterno dell'edificio.
 
"Non sapevo che stava cercando di avvertirci dell'incendio. Mi sono alzata dal letto per vedere cosa stava succedendo. Non appena ho aperto la porta sul retro, Sasha è entrata in casa, correndo direttamente nella nostra camera da letto" ha spiegato Nana su GoFundMe.
 
Nana ha detto che poi si è accorta che la casa accanto di suo cugino era in fiamme ed è anche lei immediatamente corsa in camera da letto: è lì che ha visto Sasha cercare di salvare sua figlia: "Aveva già preso la mia bambina dal pannolino e la stava trascinando giù dal letto".
 
Nana ha spiegato che non è sorpresa dal fatto che Sasha sia corsa in aiuto della sua bambina: le due, che hanno quasi la stessa età, hanno un legame speciale.
 
Normalmente, Nana non tiene il cane fuori di notte, ma è felice di averlo fatto in questa particolare occasione:
"Grazie a Sasha siamo stati in grado di uscire fuori al sicuro e chiamare il 911. Abbiamo fatto uscire tutti fuori e in salvo dalle loro case. Devo a Sasha la mia vita e quella di mia figlia. Lei ci ha salvati tutti. Lei è la nostra eroina. Se non fosse stato per lei, sarei stato ancora a letto, senza di lei, probabilmente non ce l'avremmo mai fatta", ha dichiarato Nana.
 
I pompieri sono arrivati ​​sulla scena poco tempo dopo e sono stati in grado di salvare la maggior parte dell'edificio.
 
Ma l'appartamento di Nana è stato distrutto nell'incendio, insieme alla casa di suo cugino.
 
La famiglia ora vive con dei parenti in uno degli appartamenti superstiti. Sasha per ora sta con un altro membro della famiglia, mentre Nana, che sta con la zia, sta cercando un nuovo posto in cui vivere con i suoi tre figli piccoli. Nana – che è una madre single - ha un figlio di 9 anni e una figlia di 8 anni (che fortunatamente quella sera erano dai parenti), oltre alla sua bambina di 7 mesi.
 
"A Sasha mancano i bambini, cerco di portarli da lei spesso, così non piange tutto il giorno", ha detto Nana.
 
Nana ha istituito l'account GoFundMe per raccogliere fondi per aiutare lei e la sua famiglia a rimettersi in piedi dopo il devastante incendio.
 
Foto e Fonte: Daily Mail, New York Post
Comments powered by Disqus
Top