Piccolo gattino trovato sotto ad una Jacuzzi a combattere per la sua sopravvivenza

16/10/2017

Un tenero gattino è stato trovato sotto ad una Jacuzzi mentre combatteva per sopravvivere.

Era l’unico sopravvissuto della sua cucciolata ed è stato trovato senza mamma.

Incontriamo Jack.

Una giovane donna ha ricevuto una chiamata da una sua collega che sentiva dei miagolii provenire da sotto alla sua vasca idromassaggio in giardino.

Aveva sentito dei gemiti ma non riusciva a vedere i gattini. Mia madre ed io siamo andate subito a cercare di salvarli. Per arrivare ai gattini abbiamo dovuto rompere la base in legno della vasca idromassaggio ed abbiamo trovato solo un gattino vivo”, riferisce la donna.

Lo abbiamo chiamato Jack perché lo abbiamo trovato sotto ad una Jacuzzi, in macchina avevamo una copertina e del latte per il gattino che aveva solo 3 giorni”.

Le donne sono poi tornate per cercare di trovare la mamma di Jack e dopo giorni di attesa l’hanno trovata.

Quando hanno cercato di consegnare Jack alla sua mamma, la gattina non ha mostrato alcun interesse per il suo piccolo gattino.

A quel punto la famiglia ha preso in consegna il gattino.

La mamma è stata lasciata libera di poter vagare nella loro proprietà in modo da poter prendersi cura anche di lei.

La mamma non si avvicina alle persone ma viene ogni giorno a cercare il cibo”.

Il piccolo Jack aveva una zampa infettata e necessitava di alcuni farmaci ed una terapia riabilitativa.

Jack ha molta voglia di vivere. Ho dato da mangiare a molti gattini ma lui è uno dei più forti. Mi hanno detto che le sue probabilità di sopravvivenza erano molto basse”, riferisce la donna che ha salvato Jack.

La donna non ha voluto rinunciare a Jack ed ha cominciato a girare per gli ospedali veterinari in modo da avere altre opinioni.

L’ho portato in un terzo ospedale veterinario dove mi hanno dato un’altra terapia a base di antibiotici. Poi lo hanno operato per togliere la parte infetta dalla zampa e mi hanno detto come curare la ferita due volte al giorno”.

Ci sono molti rischi quando un gattino così piccolo prende dei farmaci ma non si poteva fare altro per cercare di salvarlo.

La donna era pronta a fare di tutto per cercare di salvare il piccolo Jack.

Pochi giorni dopo l’inizio della terapia, il piccolo gattino ha iniziato a guarire e non aveva mai perso l’appetito, neanche quando stava molto male.

“Ero molto fiera di lui!”.

Dopo alcune settimane, la ferita ha iniziato a chiudersi ed il piccolo felino ha iniziato a camminare.

Doveva trascinarsi la zampa perché alcuni tendini erano stati lesionati.

Siamo stati fortunati a non dovergli amputare la zampa ma abbiamo fatto una lunga terapia di riabilitazione fisica”.

Anche se Jack cammina con una leggera zoppia, niente può fermarlo.

Jack ha incontrato il suo nuovo fratellino Pumpkin che come Jack ha trovato una casa per sempre.

I due si sono subito piaciuti.

“Entrambi amano la vita”.

Mia madre ha tenuto la mamma di Jack e l’ha chiamata Misdreavus”, riferisce la donna.

“Grazie alle varie visite veterinarie e le visite ai negozi per animali, Jack ama molto gli sconosciuti”.

Sei mesi dopo il salvataggio, Jack è diventato un bellissimo gattino sano e forte.

“Jack è un mio grande amico insieme agli altri gattini che ho adottato”.

Vi lasciamo alla gallery del fortissimo Jack.
 
 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top