Mamma gatta stremata si rilassa quando la aiutano a salvare i suoi gattini ciechi

19/03/2019

Una mamma gatta e i suoi quattro gattini sono stati portati in un rifugio nell'East Tennessee. Erano in cattive condizioni e avevano un disperato bisogno di aiuto.
 
I gattini avevano gravi infezioni delle vie respiratorie superiori e stavano diventando ciechi. Il rifugio non aveva le risorse per fornire loro le cure adeguate, quindi trasferirono la piccola famiglia al Neonatal Kitten Rescue a Johnson City, nel Tennessee.
Purtroppo, due dei cuccioli non ce l'hanno fatta.
 
"Il gruppo di salvataggio mi ha chiamata e mi ha chiesto se sarei stata disposta a svezzarli, dato che sono una affidataria piuttosto determinata e ho accettato", racconta Sarah Foster ad Love Meow. "Quando li ho presi, la mamma era solo pelle e ossa e i gattini erano gravemente sottopeso".
 
La piccola gattina grigia, Lily, era solo 1/3 del suo peso normale. Non riusciva a vedere ed era molto apatica, aveva a malapena la forza di sollevare la testa.
 
"Dominic (il gattino bianco e nero che vedete nella gallery qui sotto) è completamente cieco, ma sembra che si sia immediatamente ripreso".
 
Sarah temeva che Lily non potesse sopravvivere, ma voleva darle una possibilità di combattere. "Due dei suoi fratelli più grossi e robusti sono morti ma lei no, il che mi ha dimostrato che lei vuole davvero vivere", racconta Sarah.
 
"L'ho presa e le ho detto che ne aveva passate così tante e che sapevo che poteva combattere."
 
La mamma gatto, Penelope, aveva smesso di produrre latte a causa dello stress e Lily non poteva mangiare da sola.
 
Sarah l'ha alimentata con la siringa 24 ore su 24 e ha dato a entrambi i gattini degli antibiotici. "Ogni grammo era una lotta con Lily e abbiamo festeggiato ogni volta che ha guadagnato 100 grammi", dice Sarah.
 
"La povera Lily ha faticato ad ogni passo, ma si è sempre spinta avanti."
 
Mamma Penelope era costantemente affascinata dai suoi piccoli e ha dato alla sua piccolina delle coccole in più per aiutarla a riprendersi.
 
Penelope era molto magra e la sua pelliccia era chiazzata e secca quando è stata salvata.
 
"Si era impegnata così tanto a produrre latte per i cuccioli e a prendersi cura di loro, ma stare vicino a loro 24 ore su 24 in un piccolo spazio e perdere due dei suoi gattini l'aveva fatta crollare", dice Sarah.
 
Dopo essere arrivata in affido, Penelope ha potuto finalmente rilassarsi e iniziare a prendersi un po' cura anche di se stessa.
 
"Era tranquilla e pacifica e, finalmente lontana da tanti motivi di stress, è stata in grado di prendersi cura dei gattini nel modo in cui voleva".
 
Nonostante non abbia più latte, la dolce mamma gatta si sdraia e lascia che i suoi cuccioli si rannicchino accanto a lei.
 
"I gattini fanno le fusa all'istante nel momento in cui le si avvicinano" dice Sarah.
 
Penelope li tiene puliti e li inonda d'amore.
 
"Si può vedere una differenza visibile nel suo comportamento e anche nella brillantezza del suo pelo ora che sa che i suoi cuccioli sono al sicuro”.
 
"Ora sta insegnando loro come essere dei veri gatti: entra nel box e usa il tiragraffi e prende a zampate i giocattoli e entra persino nel cubo giocattolo Pop Up con Lily".
 
Lily ha riacquistato parte della vista all'occhio sinistro. Lei segue la sua mamma ovunque vada, imitando tutto ciò che fa.
 
"Lily adora rincorrere la coda di sua mamma, sembra aver perso del tutto la vista all'occhio destro, ma il suo occhio sinistro fa il doppio lavoro, si è trasformata nella mia macchina per le fusa preferita, mangia come una campionessa e adora accoccolarsi sulle mie ginocchia e giocare".
 
È ancora molto più piccola di suo fratello, ma può affrontarlo in combattimento e sconfiggerlo quando giocano.
 
I due gattini e la loro mamma gatto sono pronti per il loro prossimo capitolo della vita: trovare la casa per sempre amorevole che meritano!
 
Foto e Fonte: Love Meow
Comments powered by Disqus
Top