Mamma gatta lascia la sua piccola in fin di vita sulla porta di chi spera possa salvarla

28/01/2016
Nel mese di aprile 2015, una mamma gatta ha lasciato la sua cucciola, insanguinata e sofferente, davanti alla casa di una coppia. La coppia ha aspettato per vedere se la madre sarebbe tornata, ma non lo ha mai fatto.
 
Sembra che in qualche modo la gattina in fin di vita fosse stata affidata a loro da una mamma che non sapeva come salvarla.
 
La piccola aveva solo una settimana di vita e aveva del sangue negli occhi che non aveva ancora aperto e nella bocca. Le sue condizioni era ovviamente critiche: sembrava improbabile che riuscisse a sopravvivere.
 
Sua madre l'aveva abbandonata, probabilmente a causa delle sue ferite. Forse però questa madre disperata aveva davvero sperato di trovare per la sua piccola qualcuno che fosse in grado di salvarle la vita.
 
L'ufficio del veterinario era chiuso quel giorno, così la coppia ha ripulito la gattina meglio che poteva prima di ricevere un aiuto professionale. Hanno chiamato la micetta Penny, sperando che avesse qualche possibilità di farcela.
 
Quando sono stati finalmente in grado di portare Penny dal veterinario, le è stata trovato della ghiaia in bocca ed era evidente che il lato destro della testa era stato schiacciato da qualcosa o peggio da qualcuno.
Il medico era preoccupato anche perché la gattina non aveva ancora aperto gli occhi e nel frattempo le si erano riempiti di una gran quantità di sangue.
 
Grazie anche all'aiuto del personale di un rifugio locale, la coppia ha portato Penny a casa e ha cercato di fare tutto il possibile per prendersi cura di lei e a circa 3 settimane di vita Penny ha finalmente aperto gli occhi.
 
Mentre Penny cresceva, diventava chiaro che era andata oltre lo sforzo per sopravvivere e stava decisamente fiorendo come una splendida gattina!
 
A causa del suo infortunio bocca le è rimasta sul muso un’espressione buffa e compiaciuta decisamente adorabile!
 
Le mancano anche dei denti in alto a destra, ma questo non le ha impedito di mangiare e crescere.
 
Ambientatasi perfettamente con la sua famiglia adottiva, Penny ha preso in simpatia il gatto più anziano della coppia, Eden, e sembra aver del tutto dimenticato il suo traumatico passato.
 
Ora, Penny è una gatta felice e sana, che vive una vita meravigliosa!
 
Se la coppia non avesse creduto in lei, Penny sarebbe probabilmente morta quel giorno di aprile. Invece, sta vivendo la vita che merita e questo grazie anche alla sua mamma che l’ha affidata alla coppia giusta!
 
Foto e Fonte: The Dodo
Comments powered by Disqus
Top