Il gattino non smette di coccolare l’uomo che l’ha salvato

17/07/2020
Un uomo ha salvato un piccolo gattino bloccato su una strada. Il gattino gli saltò sulla spalla e non si lasciò andare


Chuck Hawley dell'Oregon stava guidando al lavoro quando notò una minuscola palla di pelo sulla testa di lui. Non sapeva cos'era fino a quando non si è alzato all'improvviso, e Chuck ha visto la sagoma di un gattino.


Il piccolo randagio sembrava bloccato sulla strada e non riusciva a liberarsi. "Mi sono reso conto che era un gattino seduto in piedi che tremava come una foglia. Era bagnato, gelido e letteralmente incollato alla strada", ha detto Chuck a Love Meow.




Chuck entrò in azione e fu in grado di tirare in sicurezza il gattino dalla strada trafficata. Le zampe del gattino erano coperte da una specie di cemento di gomma. Chuck lo mise delicatamente tra le sue braccia per tenerlo al caldo e rassicurarlo che era al sicuro.


Una volta che Chuck prese il gattino in macchina, il piccoletto si avvicinò a una spalla e decise di coccolarlo. "La mia spalla era dove voleva essere."


Dopo aver provato a rimuovere quanta più colla possibile, Chuck portò il gattino alla Silver Creek Animal Clinic dove il tabby fu accuratamente pulito e ricevette le cure mediche di cui aveva bisogno. Il gattino riconoscente si aggrappò al suo soccorritore mentre erano lì e si addormentò persino tra le sue braccia.


La famiglia di Chuck si innamorò del ragazzino e capì che doveva esserlo. Lo chiamarono Sticky e lo fecero parte della loro famiglia.


Il dolce tabby trovò rapidamente i suoi punti preferiti su cui posarsi: le spalle o la testa dei suoi umani. In meno di un giorno, la vita di Sticky è stata cambiata per sempre. Era così felice di avere un tetto sopra la testa, tutto il buon cibo su cui poteva banchettare e una famiglia amorevole a cui si aggrappava così tanto.


Il gattino ha insistito per essere trattenuto o coccolato quando possibile. Voleva essere al centro dell'attenzione e spesso cercava i suoi umani per fare un giro in spalla intorno alla casa.


Sticky era il perfetto gattino a spalla. Man mano che diventava sempre più forte, la sua personalità cominciò a brillare.


Avrebbe lottato con il cane residente e avrebbe corso in giro per casa come se fosse il proprietario. Gli piaceva supervisionare i suoi umani quando facevano le faccende o sistemavano le cose in casa.


Per quanto malizioso potesse essere, alla fine della giornata, si sarebbe rannicchiato al suo popolo per un po 'di TLC.


L'ambizioso tabby boy porta molta gioia e adorabili stranezze alla sua famiglia.


Sticky ha sempre un modo per ottenere ciò che vuole. Lo supplicherà stando in piedi sulle zampe posteriori e agitando le zampe anteriori in aria. Chi potrebbe mai dire di no?


Adesso il tabby è cresciuto e compie due anni in autunno. È sbocciato in un bel gatto giocoso, ma alcune cose non cambieranno mai.


Nonostante abbia molti posti a sedere a casa, Sticky si trova ancora appollaiato sulla spalla di suo padre in quanto è il più comodo di tutti.
È stato il compagno più fedele di Chuck dal giorno in cui si sono trovati. Ad Sticky piace fare un pisolino e guardare il giorno che passa con la sua persona preferita.


Sticky ha ispirato la sua famiglia ad aiutare altri animali bisognosi. Gli Hawley hanno dato vita a una fondazione no profit, Sticky the Kitty Foundation, in onore del loro amato tabby boy.


"È dedicato ad aiutare gli animali e i loro umani a imparare che anche il più semplice atto di gentilezza può diffondere speranza e gioia in tutto il mondo."


"Questa piccola palla di pelo ci ha letteralmente fermato nei nostri passi ed è diventata un simbolo di speranza e gentilezza. È stato un bel viaggio", ha scritto la famiglia di Chuck.


Foto e fonte Love Meow
 
Comments powered by Disqus
Top