Il bambino con autismo non verbale si illumina quando ottiene un cucciolo durante il lockdown

15/05/2020
La pandemia di COVID-19 ci ha assaliti mentalmente, ma è stata particolarmente dura per le persone con problemi di salute mentale o disabilità. Siamo tutti insieme, e stiamo tutti facendo del nostro meglio per farcela nel modo che possiamo.


E nel bel mezzo del blocco, un ragazzo con autismo ha ricevuto il miglior regalo dai suoi genitori per aiutarlo a far fronte alla quarantena: un cucciolo! Hayden Morrison, un bambino di quattro anni con autismo non verbale che vive a Enniskillen, nell'Irlanda del Nord.


A causa delle restrizioni di blocco, Hayden ha avuto un momento difficile da affrontare poiché le sue normali routine sono state interrotte e, peggio ancora, non c'è un tempo prestabilito quando può aspettarsi di tornare a quelle routine.


Come suo padre, Carl Morrison ha condiviso con il DailyMail: “Era abituato a andare a scuola ogni giorno, andando in entrambi i gruppi di nonni in determinati giorni. Andava al parco o andava a nuotare, quindi era molto frustrato di essere bloccato in casa. Stava subendo molti crolli. "


Nel tentativo di aiutare Hayden a far fronte meglio al turbato che COVID-19 ha portato nel suo mondo, i suoi genitori gli hanno procurato un cucciolo. E dopo che Carl ha pubblicato il video di Hayden che ha reagito al suo nuovo amico su Twitter, il video è diventato virale.


Marley è il prezioso cucciolo di golden retriever che i suoi genitori hanno scelto non solo per tirarlo su di morale, ma si spera che lo aiuti a lungo termine. Nel video, Marley viene portato fuori dal finestrino dell'auto accanto a Hayden. Non appena Hayden fissa Marley, il suo intero comportamento cambia e viene chiaramente sopraffatto dalla gioia, allungando una mano per accarezzare una delle zampe del cucciolo.


Quindi Marley viene messo in grembo a Hayden e il ragazzo inizia immediatamente a coccolare il cane. Mentre si rannicchiano insieme, è chiaro che sono sulla buona strada per formare un legame indistruttibile.


Carl disse a DailyMail: "Da quando abbiamo preso il cane, si è sistemato molto meglio e ora ha meno crolli".


È davvero commovente l'impatto positivo e la quantità di calma e gioia che gli animali possono portare alle persone.


Foto e fonte caesar way
 
Comments powered by Disqus
Top