I barcaioli salvano un piccolo animale esaurito che lotta per rimanere a galla

11/07/2019

Quando Char Morse e suo marito sono partiti per un giro in barca sul Lago Michigan lo scorso sabato, non si sarebbero mai aspettati di salvare una vita.

Ma è esattamente quello che hanno fatto.

Tutto è inizitao poco dopo l'alba, dopo che il marito di Char ha notato un oggetto insolito che ondeggiava tra le onde in lontananza. Hanno deciso di entrare in acqua per dare un'occhiata più da vicino.

 "Ha pensato che poteva essere spazzatura a prima vista, e di solito raccogliamo i rifiuti dall'acqua quando li vediamo", ha detto Char al Dodo. Ma quello che hanno trovato invece era un piccolo animale esausto.

Era un opossum, che lottava per rimanere a galla.

"Sapevamo entrambi che l'animale sarebbe potuto morire nell'acqua", ha detto Char. "Mio marito ha avvicinato la barca al muro del canale, ha legato una fune a uno dei nostri cuscini dei sedili galleggianti rossi e ha gettato il cuscino verso l’animale."

 L'opossum sembrava capire che Char e suo marito stavano cercando di aiutare, stringendo il salvagente improvvisato mentre lo trascinavano a bordo della loro barca.

Gli avevano salvato la vita.

Dopo aver trasportato a terra il loro passeggero peloso, Char lo ha liberato.

"Non appena l'opossum fu messo a terra, si spostò rapidamente nei boschi e nell'erba alta", ha detto. "Sono fiducioso che l'opossum sia sopravvissuto."

Se la coppia non avesse individuato l'opossum e avesse deciso di fermarsi per aiutarlo, le cose sarebbero potute finire in modo tragicamente diverso. Ma Char crede che stessero semplicemente facendo ciò che qualsiasi persona decente avrebbe fatto. "Vedi una creatura vivente che lotta e aiutala se puoi", ha detto, aggiungendo:

"Ci è capitato di essere nel posto giusto e al momento giusto per aiutare, so che ci sono altre brave persone nella zona che farebbero lo stesso”.

Foto e fonte The Dodo
 
Comments powered by Disqus
Top