Gatta randagia si presenta a casa di una volontaria per partorire i suoi gattini

07/02/2019

Una notte una gatta randagia si è presentata un giorno nel cortile di una famiglia e l’ha fatto per un preciso motivo…
 
Kara Yancey, di Phoenix, in Arizona, ha notato una gatta dal pelo lungo nel suo cortile un paio di mesi fa. Era molto ombrosa e scappava non appena sentiva o vedeva qualcuno uscire dalla casa.
 
Kara, che è una volontaria affidataria per Living The Dream Rescue, ha iniziato a lasciarle il cibo fuori nella sua veranda sul retro.
 
Il giorno seguente, la gatta è tornata e da quel momento ha deciso che sarebbe passata ogni notte.
 
"Nelle settimane successive, lei ha iniziato a miagolare per chiamarmi e ci ha permesso di avvicinarci a lei. Ho iniziato a notare che lei mangiava voracemente, ma supponevo che fosse perché era una randagia e aveva solo fame", racconta Kara a Love Meow.
 
Una sera, improvvisamente, la gatta si è avvicinata a Kara e ha interagito con lei per la prima volta.
 
"Mi ha permesso di avvicinarmi abbastanza da accarezzarla e ho potuto notare che era incinta. Si è scoperto che era già incinta la prima volta che l’ho conosciuta", dice Kara.
 
Kara ha chiesto se la gatta appartenesse a qualcuno in tutto il quartiere online e offline, ma nessuno si è fatto avanti per reclamarla. "Una signora, a poche strade di distanza, ha detto di aver visto spesso questa gatta nell'ultimo anno ma che è sempre stata randagia".
 
Kara sapeva che doveva aiutarla e la fondatrice di Living the Dream Rescue si è subito offerto di fornirle qualsiasi supporto di cui avesse bisogno per allevare la gatta e i suoi cuccioli.
 
Così hanno iniziato a lavorare per togliere la mamma incinta dalle strade per sempre.
 
“È venuta dentro casa solo per qualche minuto alla volta, ma poi si faceva prendere dal panico e tornava fuori, così, per le volte che preferiva stare fuori, le avevamo allestito un rifugio invernale e anche messo una tenda nel patio per lei", racconta Kara.
 
"Sapendo che era incinta però ho insistito per tenerla in casa e sono molto felice di averlo fatto perché il giorno in cui l'abbiamo portata ufficialmente dentro, ho notato che il pelo sulla sua schiena era inzuppato poiché se ne stava fuori sotto la pioggia".
 
L’hanno chiamata Millie. Si è subito sentita a casa dopo essersi trasferita.
 
“È venuta in salotto per socializzare, si è lasciata accarezzare e ha persino usato il nostro albero per gatti e il tiragraffi", racconta Kara.
 
"Dopo essersi abituata alle comodità domestiche, è diventata la gatta più dolce che abbia mai visto e sembrava davvero sollevata per il cambiamento. Passava molto tempo a riposare, mangiare e prepararsi per i suoi cuccioli".
 
Tre giorni prima di dare i piccoli alla luce, Millie ha iniziato a miagolare freneticamente e cercava di nascondersi sotto i mobili.
 
Kara sentiva che i cuccioli stavano per arrivare e ha iniziato a prepararsi per il loro arrivo con tutto l’occorrente.
 
11 giorni dopo averla fatta entrare in casa, Millie ha dato alla luce cinque gattini grigi bellissimi e sani.
 
"Sono quattro maschietti e una femminuccia e abbiamo deciso di chiamarli come i membri della famiglia reale inglese: Harry, William, Louis, George e Charlotte."
 
Millie è stata da subito completamente devota ai suoi cuccioli, nutrendoli, pulendoli e occupandosi di ogni loro bisogno.
 
"Millie è una mamma super attenta ed i suoi piccoli oggi hanno ormai quasi tre settimane", racconta Kara.
 
"I gattini stanno tutti alla grande e una volta svezzati, quando saranno abbastanza grandi, i gattini saranno vaccinati e micro-chippati e la loro mamma sterilizzata e cercheremo per tutti loro delle case per sempre attraverso il gruppo di salvataggio".
 
La dolce mamma gatta ha saputo scegliere la famiglia perfetta a cui chiedere aiuto! Tra poche settimane troverà una casa per sempre, dove sarà amata e viziata.
 
"Chiunque decida di adottare Millie sarà incredibilmente fortunato" dice Kara.
 
Foto e Fonte: Love Meow
Comments powered by Disqus
Top