Foto di gatti nella metropolitana di Londra per favorire le adozioni

13/09/2016

Glimpse è un’organizzazione senza scopo di lucro creata da un gruppo di amici inglesi che hanno deciso di utilizzare la loro creatività per fare del bene, ossia per favorire l’adozione di gatti randagi attraverso delle foto affisse nella metropolitana di Londra.
 
Il progetto si chiama Citizens Advertising Takeover Service (CATS) e non è altro che una campagna con la quale sono stati sostituiti decine di annunci a Clapham Common con immagini di bellissimi felini.
 
Chiunque può decidere di unirsi al gruppo di volontari che porta avanti numerosi progetti come questo, attendendosi in cambio una maggiore sensibilità da parte della popolazione su tematiche di grande importanza come il randagismo e l’abbandono.
 
Molti dei felini che sono stati fotografati per il progetto si trovano attualmente alla Cats Protection, uno dei più grandi rifugi per gatti del Regno Unito che aiuta ogni anno oltre 200.000 felini.
 
Altri gatti invece provengono da Battersea, un centro londinese che vanta oltre 150 anni di esperienza nell’aiutare cani e gatti a trovare degli amorevoli umani disposti ad adottarli.
Dalla sua fondazione, Battersea ha già salvato oltre 3,1 milioni di animali che si trovavano in mezzo ad una strada.
 
Sono tanti i mici che hanno bisogno di una casa ricca d’amore e l’idea di questi giovani creativi si prefigge proprio di trovare tante famiglie disposte ad accoglierli.
 
Il progetto, che andrà avanti per due settimane, punta a mostrare quanto la presenza di un gatto in famiglia possa rendere felici gli individui di ogni età portando amore e serenità.
 
Dare una casa ad un gatto randagio è un’esperienza gratificante che tutti dovrebbero sicuramente provare!
 
Foto e Fonte: Bored Panda e Jezebel
Comments powered by Disqus
Top