Famiglia rallegra il cuore spezzato della nonna con un nuovo amico

11/09/2018

Il mese scorso, Matthew McVey ha visto un triste cambiamento in sua nonna Shirley.

Il tutto è successo dopo la morte del cagnolino della nonna di nome Kinsey che dopo 14 anni l’ha lasciata.

Shirley si era molto abbattuta e non riusciva a superare la triste perdita anche perché dopo la scomparsa del marito nel 2011, il cagnolino e Shirley si erano avvicinati particolarmente.

“Era sempre arrabbiata e diceva di sentirsi vuota senza la sua piccola ombra”, riferisce Matthew.

Kinsey la rendeva felice”.

La famiglia di Shirley voleva aiutare la nonna e ha trovato la soluzione migliore.

Mia madre e le mie sorelle sono andate alla ASPCA locale per un cagnolino ed hanno incontrato Sammy”, riferisce Matthew.


“Hanno subito capito che sarebbe stato il cagnolino perfetto per la nonna”.

Dopo una recente visita all’ospedale, Shirley è stata ricoverata in un centro di riabilitazione.

E lì che la mamma di Matthew è andata a presentare Sammy a Shirley.

Mia madre mi ha detto che la nonna non riusciva a smettere di piangere per la felicità”, riferisce Matthew.

“È contenta di avere un altro cane nella sua vita”.


Come cane di un rifugio, Sammy è senza dubbio felice di avere un’umana premurosa e per il momento starà a casa Matthew in attesa delle dimissioni della nonna.

Nulla potrà sostituire il passato e i ricordi di Kinsey rimarranno per sempre nella mente della nonna ma ora è tempo di scrivere il presente con il nuovo amico Sammy.

Vi lasciamo al VIDEO dell’incontro tra Shirley e Sammy.

 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top