Due adolescenti australiani salvano il maggior numero di koala possibile guidando e cercando tutti i sopravvissuti

09/01/2020
Mentre gli incendi boschivi australiani continuano a bruciare, è apparsa un'informazione scioccante: da settembre, oltre 500 milioni di animali sono morti a causa delle fiamme. Particolarmente colpita è stata la popolazione di koala, molti di questi animali sono morti nella calamità.


Tuttavia, la situazione in Australia ci ha mostrato che le persone sono disposte a farsi avanti ed essere gli eroi di tutti i giorni di cui abbiamo bisogno. Il diciannovenne Micah e il diciottenne Caleb sono due eroi del genere e vengono elogiati in tutta la rete. Questi due cugini hanno guidato per tutta l'Isola del Canguro, salvando i koala e mettendoli in macchina.


Gli adolescenti hanno in programma di prendersi cura di tutti i loro nuovi amici koala fino a quando non saranno in salute e sicuro lasciarli tornare allo stato brado. Secondo Michea e Caleb, circa il 60 percento di tutti i koala che hanno incontrato, sfortunatamente, è stato bruciato a morte.


“Questo è il nostro piccolo salvataggio di koala. Sto solo cercando di collezionare quanti più sopravvissuti possibile ", si può sentire uno dei cugini dire in un video che hanno girato, mostrando l'interno della loro auto.


Il mondo non ha fatto altro che parlare della devastazione in Australia nelle ultime settimane. In una precedente intervista con Bored Panda, Ben Jameson, che vive sulla Gold Coast, vicino a Brisbane, ci ha detto che i suoi amici e la sua famiglia “si stanno unendo, donando soldi dove possibile, aiutandosi a vicenda, andando nelle comunità per aiutare a ripulire. "


“Un'università a Sydney stima che circa 500 milioni di animali siano stati uccisi dagli incendi da settembre. Mezzo miliardo. Quindi molti dei nostri animali, vombati, koala, crocs, ornitorinco, ecc. Sono specie in pericolo o minacciate. Non credo che le persone capiscano la scala di quel numero. Non sono sicuro che l'ecosistema e la biosfera del nostro Paese si riprendano da questo, non lo so davvero ", ci ha detto Ben.


Nel frattempo, Sam Mitchell, comproprietario del Kangaroo Island Wildlife Park, ha detto al Guardian che le persone stavano portando loro animali feriti, tra cui circa 50 koala.


Foto e fonte Bored Panda
 
Comments powered by Disqus
Top