Cani provenienti da tutti gli Stati Uniti atterrano a Las Vegas per confortare i sopravvissuti

09/10/2017

Più di una dozzina di cani di servizio sono atterrati settimana scorsa a Las Vegas per offrire sollievo ai sopravvissuti della strage di domenica e a tutta la comunità rimasta molto ferita.

Poche ore dopo l’attacco, 17 cani di servizio e i loro addestratori si sono preparati per andare a Las Vegas.

Il gruppo, coordinato dalla Lutheran Church Charities (LCC), è composto da cani di tutto il paese statunitense, alcuni di loro sono arrivati anche da molto lontano come il Nebraska e l’Illinois.

Per alcuni è stato un lungo viaggio ma il sacrificio non ha impedito ai cani di far sorridere la gente che era per le strade.

Una volta atterrati, i cani sono andati direttamente sul luogo del disastro.

Negli ultimi giorni, i cani ed i loro addestratori hanno visitato gli ospedali per incontrare i feriti di quella brutta sparatoria e i membri delle loro famiglie.

La presenza di questi cani ha strappato un sorriso alle persone della comunità di Las Vegas gravemente afflitta dalla sparatoria che ha causato 59 morti e 527 feriti.

I cani hanno visitato anche le scuole locali per aiutare i bambini a far fronte alla tragedia restituendo sorrisi ai loro volti come solo i cani sanno fare.

Tutti hanno voluto accarezzare i cani”, riferisce Tim Hetzner, presidente della LCC.

Alcune persone si sono stese a terra per giocare con loro, i cani sono molto amichevoli e sono dei buoni ascoltatori”.

Durante la cerimonia di onore alle vittime, i cani erano lì con tutta la popolazione in segno di solidarietà e vicinanza alla città vittima di quel brutto attacco.

Vi lasciamo alla gallery di questi grandissimi cani.

 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top