Cagnolino randagio interrompe il loro matrimonio e decidono di adottarlo

13/10/2017

Era la loro giornata più importante ma alla fine si è rivelata una giornata speciale anche per un cagnolino randagio che non aveva né amici né casa.

Marília e Matheus, che vivono a San Paolo in Brasile, speravano in un matrimonio all’aperto ma il tempo quel giorno ha cambiato i piani.

Una brutta tempesta ed un forte vento hanno costretto la coppia a celebrare il matrimonio sotto ad un gazebo con la speranza di non far bagnare nessuno.

Marília, Matheus ed i loro ospiti non erano gli unici a non volersi bagnare quel giorno.

Durante la cerimonia, un cagnolino randagio ha deciso di rifugiarsi proprio sotto a quel gazebo, gli ospiti hanno cercato di allontanare il cagnolino tutto sporco di fango ma lui non ne voleva sapere di andarsene.

“Quando la cerimonia è iniziata, a sorpresa di tutti, il cagnolino ha fatto la sua entrata nel gazebo a suon di marcia nuziale”, riferisce Marília.

La sorpresa più grande però doveva ancora venire.

Il cagnolino è stato accompagnato all’esterno del gazebo e subito dopo la cerimonia è andata avanti con l’entrata della sposa ma al momento della promessa il piccolo è tornato.

Si è addormentato sul mio velo”, riferisce Marília.

A questo punto nessuno ha avuto il coraggio di allontanare nuovamente il cane e Marília era molto felice di poter condividere quella giornata di felicità con un nuovo ospite.

“È stata una sorpresa davvero piacevole, io amo molto gli animali”.

Il cagnolino ha avuto la possibilità di rimanere con gli sposi per tutta la serata.

Marília e suo marito, a fine serata, si sono messi a cercare il dolce cagnolino che era misteriosamente sparito.

Quella notte, Marília e Matheus, avevano deciso di adottare quel cagnolino ma purtroppo non riuscivano a trovarlo.

Dopo settimane dalla cerimonia, la coppia continuava a pensare a quel simpatico cagnolino.

Volevamo adottarlo a tutti i costi”, riferisce Marília.

“Ci sono voluti molti giorni prima di ritrovarlo”.

La coppia è riuscita a ritrovare il cagnolino che è stato chiamato Snoop.

“Quando lo abbiamo portato a casa ha mangiato tantissimo e dopo aver giocato si è messo subito a dormire”.

Vi lasciamo alla gallery di questa bellissima storia.

 
Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top