Cagnolini fedeli salvano la loro famiglia dal crollo della casa

08/10/2018

Michelle Moore ha sempre considerato speciali e suoi due cani Jake e Dutchess ma mai si sarebbe immaginata che i due fedeli amici le avrebbero salvato la vita.

Due settimane fa, Michelle e il suo fidanzato Christopher Creech, che vivono a Danville in Virginia, si sono svegliati all’1:30.

Jake, il loro undicenne Shih tzu, era saltato sul letto ed ha iniziato ad abbaiare furiosamente.

Abbaiava fortissimo e ad un certo punto ha afferrato la barba del mio ragazzo per tirarlo giù dal letto”, riferisce Michelle.

“Non aveva mai fatto una cosa del genere”.

Dutchess, un Staffordshire terrier di un anno, ha iniziato ad abbaiare come Jake ed ha costretto la coppia ad alzarsi.

È stato in quel momento che Michelle e Christopher hanno sentito degli strani suoni provenire dall’altra parte della casa.

Abbiamo sentito delle tavole rompersi come se qualcuno stesse dando dei colpi d’ascia alla porta”, riferisce Michelle.

Christopher è subito andato ad indagare.

“Mi sono seduta sul letto in preda al panico”, riferisce Michelle.

“Mi sono resa conto che il condizionatore si era spento, poi ho sentito l’acqua scorrere come una casata”.

Improvvisamente Christopher ha iniziato ad urlare dalla cucina.

Continuava a dire di uscire di casa perché stava crollando tutto”, riferisce Christopher.

“Sono saltata giù dal letto, ho preso gli occhiali e il mio cagnolino Jake e sono scappata”.

Michelle non è andata molto lontano perché nel corridoio di casa era caduto un muro che le bloccava la strada.

“Ho scavalcato un grosso buco, il seminterrato era pieno d’acqua”.

Jake, impaurito, è saltato giù dalle braccia di Michelle per tornare in camera da letto mentre Dutchess era già in giardino e continuava ad abbaiare.

Christopher continuava a dire a Michelle che dovevano uscire di casa ma la donna non voleva abbandonare Jake.

“Ho urlato al mio ragazzo che non riuscivo a trovare Jake”, riferisce Michelle.

Sono riuscita in qualche modo a tornare in camera da letto e lui era sotto al letto così l’ho preso di forza”.

In qualche modo, i 4 sono riusciti a uscire in sicurezza appena in tempo.

La loro casa stava crollando e le acque alluvionali sgorgavano dalla loro proprietà.

In seguito si è capito che il fiume vicino a loro si era intasato di detriti portati dall’uragano Florence che aveva procurato pericolose inondazioni improvvise nel quartiere.

“Vedevamo l’acqua salire alla velocità della luce”, riferisce Michelle.

“Siamo rimasti intrappolati, la strada era allagata e ho chiamato i soccorsi che sono venuti a prenderci”.

“È stato un incubo, tutto quello che avevo non c’era più”.

Fortunatamente per la coppia, un uomo del posto ha offerto loro una casa in affitto completamente gratuita per 2 mesi.

Ci ha dato il tempo di rimetterci in piedi”.

Ma la vera benedizione per Michelle è avere i suoi due cani che le hanno salvato la vita e la sostengono in questo momento molto difficile.

“Mi seguono dappertutto, sono super affettuosi e stanno ricevendo tanti biscottini”.

Michelle ha scritto un post su Facebook per descrivere la sua esperienza che ha ricevuto 700 like e centinaia di commenti.

Il mio Jake e la mia Dutchess sono i nostri super eroi”, riferisce Michelle.

Vi lasciamo alla gallery.
 

Foto e fonte: Thedodo.com
Comments powered by Disqus
Top