Cagnolina adottata perde un occhio ma trova una grande amica in una tartaruga

16/06/2016

Quando Alicia Wishart ha incontrato la sua cagnolina, Beans, in un rifugio nel novembre 2009, si è innamorata non appena i suoi occhi hanno incontrato quei dolcissimi ' "grandi occhi di bue".
 
Allora Alicia non poteva ancora sapere che Beans non avrebbe sempre avuto due occhi…
 
"Beans è l’esatto esempio di ciò che accade quando mio marito mi porta al rifugio 'tanto per dare un’occhiata'", racconta Alicia a The Dodo. "Ho dovuto portarla a casa con noi!".
 
Beans ora vive a Ontario, in Canada, con i suoi fratelli adottivi, due bassotti di nome Bailey e Molly.
 
"Molly è un po' strana e fino a poco tempo fa non si fidava affatto di Beans", ha detto Wishart. "Un giorno, hanno avuto una piccola colluttazione e Beans ha riportato un piccolo taglio sotto l'occhio. Ci siamo resi conto poche ore dopo che la zampata ricevuta le aveva in realtà ferito anche la retina. Quando l’abbiamo portata dal veterinario ha detto che la retina era in effetti stata danneggiata".
 
Un paio di giorni più tardi, Beans era cieca da un occhio. Il veterinario ha detto che era nel migliore interesse del cane che l'occhio rimasto lesionato venisse rimosso e così hanno eseguito l’intervento, lasciando Beans con un eterno occhiolino.
 
Il mese successivo all’intervento, Alicia si è trovata per lavoro ad un expo di rettili: "Non avevo mai avuto un rettile prima, ma avevo considerato la possibilità di prendere una tartaruga ad un certo punto," ha detto. "Ho visto Waffles e ho finito per portarlo a casa con me quello stesso giorno."
 
Non appena Waffles, un maschio di Testuggine africana, è arrivato a casa, Beans ha subito mostrato un forte interesse per lui, anche se per la sicurezza della tartaruga (dato che era così piccolo) Alicia ha tenuto i due separati.
 
"Un giorno, stavo uscendo dalla doccia e Beans mi è venuta incontro al trotto con quella che pensavo fosse una pigna in bocca", racconta la donna.
 
"L’ha posata sul pavimento e ho capito che invece si trattava di Waffles. Mi sono sentita impazzire all’idea che l’avesse ferito, ma non era così. Beans era andata nel suo recinto, lo aveva preso e portato da me perché voleva giocare con lui", ha detto.
 
Dopo aver messo il recinto di Waffles in sicurezza, Alicia ha iniziato a permettere a Beans di interagire un po' di più con la tartaruga, sotto il suo attento controllo.
 
Waffles non ha mai una volta mostrato un briciolo di paura verso Beans, mentre la cagnolina apprezzava molto il fatto che la tartaruga fosse un mangiatore disordinato, così lei poteva rubarsi tutti i suoi scarti.
 
I due sono diventati migliori amici da allora.
 
Beans ha 10 anni ormai, mentre Waffles ne ha 3 e la più grande differenza tra i due ora è la dimensione della tartaruga, che è diventata più grande della cagnolina!
 
Anche se Waffles non può più mettersi a cavalluccio di Beans come faceva da piccolo, ai due piace ancora fare un sacco di cose insieme.
 
Amano trascorrere del tempo fuori nel cortile di casa crogiolandosi al sole, mangiare denti di leone insieme e scroccare avanzi dalla loro mamma ogni volta che la vedono preparare un'insalata (o qualsiasi tipo di pasto in realtà!).
 
"I miei bassotti non hanno mai dimostrato alcun interesse per la tartaruga e di solito si allontanano quando si avvicina", dice Alicia. "Ma per Beans Waffles è solo un altro cane come lei."
 
Foto e Fonte: The Dodo
Comments powered by Disqus
Top