TUTTI GIU’ PER TERRA A MILANO PER I DIRITTI DEGLI ANIMALI

09/12/2012
    tag:

Sabato 8 dicembre le attiviste e gli attivisti dell’organizzazione Nemesi Animale hanno messo in atto un'insolita azione dimostrativa nelle vie del centro di Milano.

Una ventina di persone sono cadute improvvisamente a terra una dopo l'altra nel mezzo di un affollatissimo Corso Vittorio Emanuele, per attirare l'attenzione sulla strage silenziosa che quotidianamente miete milioni di vittime animali, che muoiono invisibili e inascoltate. Nello stesso momento altri attiviste e attivisti mostravano cartelli e distribuivano volantini per spiegare il senso della protesta e per informare e sensibilizzare i passanti sulla realtà dello sfruttamento, della schiavitù e della sofferenza animali.
Come dichiarano attraverso la loro pagina facebook:

“Abbiamo organizzato questa azione lampo in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti Animali, che ricorre il 10 dicembre di ogni anno. Vorremmo ricordare che gli animali non avrebbero bisogno di alcun diritto se non fosse per causa di chi quegli stessi diritti glieli concede. Gli animali non hanno bisogno della nostra tutela, di leggi e gabbie più larghe, ma solo che la civiltà umana smetta di distruggere le loro terre e restituisca loro la libertà, l'unico diritto con cui tutti (animali umani e non) nasciamo”.

Le foto dell’azione sono state riportate anche da Repubblica.it al link.

 

E si possono visualizzare anche sul flickr di Nemesi Animale.

Comments powered by Disqus
Top