L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Daniela

Buonasera. Ho una meticcia simil-pinscher di quasi 14 anni. E' sempre stata bene fino ad 1 anno fa quando le abbiamo asportato 2 tumori mammari e fatto fare una ovarioisterectomia in seguito a piometra. Risolti questi problemi, mesi fa se n'è presentato un altro: spesso (ogni 4 giorni ca.) sentivo un forte brontolio alla pancia che si risolveva solo portandola a mangiare erba (che poi vomita o evacua e tutto torna a posto). L'ho portata a fare una visita ma purtroppo non c'è stato verso: irrequieta e aggressiva, si è tolta da sola la museruola. Non è possibile nemmeno sedarla perchè ha un po' di aritmia ed è già stato un miracolo essere riusciti ad operarla l'anno scorso. Da circa 2 mesi, dietro consiglio veterinario, le sto dando un gastroprotettore, fermenti lattici ogni giorno e ho cambiato (gradualmente) l'alimentazione con i prodotti digestive della Hill's. Il problema non si è risolto ma è migliorato, adesso passano anche 15 giorni senza sentire brontolii. Stasera è accaduto un fatto strano: ha iniziato a camminare in modo spastico (è difficile anche descriverlo) ma non si lamentava di nulla (solo sembrava un po' impaurita ma a quello non ci faccio caso perchè ha paura di tutto), poi gradualmente è passato (è durato una decina di minuti in tutto) e ora mi sembra tornata normale. Vorrei sapere se le cose possono essere collegate e se vi sono già capitati casi simili e potete dirmi cosa potrebbe essere (sia lo spasmo sia i brontolii) perchè i veterinari dove l'ho portata non potendola visitare non si sono sbilanciati. Ormai mi sono rassegnata ad accettare il disturbo dei brontolii sperando di tenerli sotto controllo e che non si aggravino, ma vederla camminare in quel modo spastico mi ha spaventata, non era mai successo.
Grazie

Tonali
Dott.sa Federica Tonali

Salve, purtroppo come i colleghi non so dirle la causa del suo problema gastrointestinale. Dovrebbero essere eseguiti degli accertamenti anche mediante la diagnostica per immagini. Riguardo all'andatura che mi ha descritto non la collego ai suo problemi antecedenti ma la prossima volta che si verifica, so che è difficile, ma faccia un video e lo mostri ai suoi veterinari curanti. Sono certa che le potranno essere d'aiuto. Cordiali saluti

Top