L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

tutti
Gravatar
Carla

buon anno
devo trasportare la mia gatta di 8 anni in macchina con un percorso di circa un'ora. Le rare volte che ho fatto con lei un tragitto in macchina vomita o sta male , credo sia terrorizzata o soffre la macchina, non so
c'e' qualcosa che posso darle per tenerla tranquilla?
grazie e saluti
carla colini

Aspesi
Dott. Alessandro Aspesi

Buongiorno e buon anno a Lei Carla,
la chinestosi nel gatto è un fenomeno spesso frequente..le cause possono essere le più varie: da un malessere fisico transitorio a un problema comportamentale...

Nel primo caso vi è la possibilità di somministrare dei farmaci che aiutino l'animale a stare più tranquillo nei viaggi: per viaggi lunghi (almeno 6-8 ore) si può valutare l'utilizzo di un lieve sedativo, per viaggi brevi invece di un antiemetico centrale..chieda al suo veterinario che saprà indicarle sicuramente i farmaci adeguati ( serve la ricetta per poterli reperire in farmacia).

Nel secondo caso invece si può provare a far abituare l'animale pian piano, con tragitti prima molto brevi che man mano si allungano: è importante interrompere il tragitto al primo segno di fastidio del gatto...tenga comunque presente che la problematica comportamentale è molto più frequente nel cane rispetto al gatto..
Per questo motivo io opterei per un semplice antiemetico o sedativo.
Mi riservo comunque di rimandarla al suo veterinario di fiducia, che, dopo accurata visita, saprà indicarle sicuramente la strada migliore :)
Torni a trovarci quando vuole
Cordiali saluti!

Top