L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

tutti
Gravatar
Barbara

Buonasera, ho una segugia meticcia di 5 anni, sta bene, gioca e mangia, però da qualche tempo, di notte, ha molta salivazione e deglutisce spesso. Ho chiesto al mio veterinario e mi ha detto che dipende dai succhi gastrici e di darle dei biscottini secchi prima di dormire e, al limite, un maloox. Secondo voi è giusto? In effetti dopo aver mangiato qualche biscotto sta meglio e riprende a dormire, ma non posso fare niente per prevenire questa iper salivazione, che, ripeto, ha solo la notte? Grazie per la risposta e cordiali saluti.

Aspesi
Dott. Alessandro Aspesi

Buongiorno Barbara,
con le informazioni in mio possesso ritengo che sia possibile che la sua segugina abbia una certa ipersecrezione di succhi gastrici durante la notte. Questa alterazione è spesso accompagnata da vomito per lo più mattutino e tendenza a “brucare” l’erba. Come primo approccio è necessario che la cagnolina effettui  un minimo di 2 pasti al giorno e se possibile un piccolissimo pasto, anche solo qualche biscottino, la sera qualche ora dopo  “cena”.  In questo modo il cane non rimarrà per troppe ore con lo stomaco completamente vuoto. Si può successivamente passare a terapia sintomatiche per brevi periodi con antiacidi ed eventualmente rivalutare il tipo di dieta. Nel caso questi  accorgimenti non fossero sufficienti a ridurre drasticamente la sintomatologia le consiglio di rivolgersi al suo veterinario curante al fine di valutare altre possibili cause quali patologie del cavo orale (ad esempio parodontopatie) che possono portare ad un aumento della salivazione (anche se normalmente non è un evento tipicamente notturno).
Torni a trovarci
Cari saluti

Top