L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

tutti
Gravatar
Chiara

Salve,vi scrivo perchè ho alcuni problemi con l'educazione del mio cane. Si tratta di un meticcio taglia grande di un anno emmezzo che ho adottato un anno fa dal canile.E'adorabile,ma ha l'abitudine di scappare,nonostante lo faccia passeggiare tutti i giorni.Spesso l'ho portato in spiaggia e l'ho liberato dal guinzaglio aspettandomi di poter gicare con lui con la pallina ecc..invece lui si tiene sempre a debita distanza,non viene da me quando lo chiamo ed è una lotta riuscire ad avvicinarlo quando è ora di rientrare.E se per caso vede un altro cane o altre persone gli si lancia incontro ignorando i miei richiami.Questo comportamento cambia completamente nel cortile e dentro casa,dove adora starmi incollato.Come devo fare? Vorrei farlo correre in spazi aperti,ma così è davvero impossibile. Grazie.

Aspesi
Dott. Alessandro Aspesi

Buongiorno Chiara,

L’attitudine a fuggire da casa è molto frequente nei cani che hanno un passato da randagi o che provengono dai canile e si verifica normalmente quando sono lasciati  da soli;

non è facile correggerla perché a causa del abbandono questi cani spesso soffrono di più la solitudine  e  nelle varie fughe  hanno la possibilità di sperimentare molte esperienze positive come incontrare amici umani e canini, correre liberamente e annusare un mondo di odori.

E’ possibile correggere più facilmente la mancata risposta al richiamo. 

Il comando “vieni” deve essere rinforzato e l’esercizio  deve diventare un vero piacere e divertimento per il suo cane; quindi tutti i giorni a casa o in  giardino deve impartire il comando con voce festosa e appena arriva deve essere premiato con bocconcini prelibati; provi anche a giocare a nascondino: una persona terrà fermo il cane e lei dovrà nascondersi e poi dirà “vieni”, in questo modo motiverà maggiormente il suo cane.

Solo quando sarà  bravissimo in casa potrà impostare lo stesso esercizio all’esterno.

Sperando di esserle stata di aiuto,

la invito a tornare a trovarci qundo vuole!

Saluti!

Top