L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

tutti
Gravatar
Emery

Ho una splendida border collie di un anno, vorrei sapere, oltre alle solite crocchette e bocconcini di carne, quali altri alimenti le occorrono per una sana crescita. e quali posso darle per golosità.Grazie

Aspesi
Dott. Alessandro Aspesi

Buongiorno Emery,

i cani sono animali tendenzialmente onnivori che richiedono nella loro dieta carne e vegetali.

I cibi commerciali sono studiati per apportare  tutte i nutrienti di cui i cani hanno bisogno senza che sia necessaria alcuna integrazione. Nella maggior parte dei casi gli alimenti sono inoltre studiati specificatamente per rispondere a fabbisogni  diversi per taglia, età e stile di vita del cane.

Ciò non toglie che si possa adottare per il proprio cagnolino una dieta interamente o parzialmente casalinga che includa una fonte di proteine (carne, pesce), di carboidrati (pasta, riso) e di fibre (carote, zucchine, verdure a foglia larga).

Dunque nel suo caso una buona base costituita da un cibo commerciale di qualità (alimento per soggetti adulti) è una ottima partenza senza la necessità di dare “integrazioni”. Se desidera associare qualche extra non ci sono controindicazioni e sono sicura che la sua cagnolina apprezzerà molto purchè questi extra non arrivino da tavola. Infatti gli alimenti cucinati e conditi per noi umani non sono quasi mai adatti ai cani, per quanto da loro molto apprezzati, perché troppo “saporiti” e ricchi di grasso. Inoltre c’è sempre il rischio che una volta scoperti i “sapori” della nostra tavola inizino a mangiare di malavoglia il loro cibo.

Per gli extra e/o per i premietti può dare carne o pesce purchè sempre cotti, verdure crude (ad esempio carote) o cotte (zucchine, erbette), frutta (ad esempio mela) e se il cane non mostra intolleranza al lattosio anche formaggi freschi in piccole quantità (mozzarella,  ricotta). Si ricordi sempre di inserire nel modo più graduale possibile qualsiasi nuovo alimento nella dieta della cagnolina per evitare di creare alterazioni a livello gastroenterico.

Gli alimenti  che sono invece da escludere completamente sono il cioccolato, l’uva, l’aglio e la cipolla che possono avere effetti deleteri sui nostri animali.

Le consiglio inoltre di dare almeno 2 pasti al giorno alla cagnolina e di lasciare acqua fresca a disposizione tutto il giorno. Infine visto che il suo cane è un instancabile e “perennemente in movimento” Border Collie le consiglio di monitorare il peso del cane e  nel caso in cui faccia anche una elevata attività fisica (ad esempio facendo sport cinofili quali l’agility o semplicemente giocando per lunghe ore nel parco) valutare eventualmente un aumento dell’apporto calorico giornaliero.

 

Ci venga ancora a trovare per altri dubbi :)

Top