L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Letizia

Salve, ho due fratellini di razza europea di 8 mesi e mezzo e stanno in casa praticamente da quando sono nati ( prima nella casa della loro mamma e poi, da due mesi e mezzo in poi, in casa mia).
Abito in un paese circondato dalla campagna. Ho un bel giardino grande impossibile da rendere “invalicabile”.
Qui vicino ci sono viottoli sterrati, strade con poco traffico, una strada provinciale trafficata piu' distante, un fiumiciattolo, villette con cani o gatti e qualche randagio...
Il nostro appartamento e’ accessibile ovunque, anche se recintato da reti e inferriate, tutte cose che non fermano certo un gatto... ma arrivo alla mia domanda:
Come potrei salvaguardare il piu possibile l’incolumita’ dei miei gattini ai quali vorrei donare un po di liberta’ uscendo( e far si che tornino sani e salvi in casa propria) ?
Li ho tenuti in casa fino ad adesso come mi hanno consigliato ( li ho portati fuori qualche volta con il guinsaglio e da allora appena apro la porta fuggono fuori e duro una gran fatica a riportarli dentro.
Sono castrati entrambi,abituati al collarino con nome e numero ,microchippati e vaccinati entrambi.
Cosa posso fare d’altro?
Purtroppo la mia gatta precedente e’ sparita ( gatta che non ho cercato... lei ha scelto noi ). Lei stava sempre fuori ma tornava sempre a casa, poi un giorno non e’ tornata piu’ e non so neanche che fine ha fatto!
So che il problema e' la mia ansia, ma se mi date qualche consiglio forse riusciro' a dare la giusta liberta' ai miei tesori. Grazie

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno,
Se ha intenzione di fare uscire i suoi due gatti le posso dare consigli per salvaguardare la loro salute. Sicuramente dovranno fare un trattamento antiparassitario ad ampio spettro (prodotto spot on da applicare sulla cute tra le scapole come per esempio il broadline) 1 volta al mese da applicare tutti i mesi dell'anno e aggiungere al protocollo vaccinale se non l'hanno già fatta la vaccinazione della leucemia felina (FeLV), dopo aver eseguito il test FIV FeLV per accertare la loro negatività.
Cordiali saluti 

Top