L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Federica

Buon pomeriggio,
il 9 settembre scorso passeggiando abbiamo visto un micino che sembrava morto. In realtà avvicinandoci abbiamo visto che gli tremavano le gambine. lo abbiamo portato a casa e gli abbiamo dato del latte in polvere che però non voleva né con la siringa Nè con il biberon. Diciamo quindi che lo forzavamo un pò.Il giorno dopo il ritrovamento lo abbiamo portatop dal veterinario che ci ha detto che tutto sommato stava bene e che non poteva avere più di dieci giorni. Dopo 4 giorni ha cominciato ad avere convulsioni paurose. Il veterinario ci ha detto che era troppo piccolo per fare qualcosa. Ma le convulsioni erano sempre più frequenti e forti.Il 19 settembre il veterinario ipotizzando la presenza di parassiti intestinali gli ha dato 1/4 di una pasticca che non so cos'era. La notte ha avuto una crisi più violenta delle altre e poi più niente. Da allora gli diamo il latte di capra. In 6 giorni è cresciuto 50 gr. ora ne pesa 300. Però non fa la cacca. L'ultima volta martedì scorso. Il veterinario ci ha detto che nutrendosi solo di latte le feci si formano lentamente. Ma c'è qualcosa di naturale che posso dargli? Grazie

Tonali
Dott.sa Federica Tonali

Salve, il latte di capra va bene, oppure ci sono latti in polvere apposta per i cucvioli. Comunque potete aiutare il micino massaggiando la pancia e tamponando la zona anale e genitale con cotone inumidito di acqua( ma questo immagino che giá lo stiate facendo). Cordiali saluti

Top