L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
Antonio Frisone
Antonio Frisone
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Luigi

Salve, Il mio gatto di 14 anni ha avuto un prolasso irideo dovuto ad un glaucoma secondario(causato da un intervento, di cui mi sfugge il nome, per favorire la risoluzione di una cheratite particolarmente ostica). Il veterinario mi ha consigliato di trattarla per 10 giorni con collirio antibiotico rassicurandomi sul fatto che l'iride sarebbe rientrato nel bulbo oculare da sola. Cercando su internet leggevo che il prolasso irideo è un'emergenza chirurgica oftalmica e quindi volevo consigli sul da farsi... vi ringrazio anticipatamente

Aspesi
Dott. Alessandro Aspesi

Buongiorno a lei,
il prolasso irideo è una patologia abbastanza grave, che deve essere trattata correttamente per via medica e talvolta via chirurgica.
Il consiglio che le diamo è quello assolutamente di sentire uno specialista per affrontare al meglio la situazione.
Ci spiace non poter essere più precisi, me è una di quelle situaizoni che deve essere assolutamente valutata dal vivo e non via web.
Cordiali saluti
Buon anno :)

Top