L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Gianna

Salve,
vivo in campagna e ho una colonia di 20 esemplari di gatto europeo di varie età di cui 4 femmine, 3 sterilizzate e una intera. I maschi sono tutti interi,
i mici vivono insieme certamente con le loro compagnie preferite e mangiano insieme. Mi capita però che spariscono i cuccioli, nel nulla e improvvisamente senza che io riesca mai più a ritrovarne i corpicini o i resti. Si tratta spesso di cuccioli sani, di circa tre mesi e apparentemente in perfetta simbiosi col gruppo quindi quasi mai isolati. Ho anche un cane mio e un pastore Maremmano che accudisco e nutro da circa un anno e mezzo ma che cerco di tenere lontano da casa approfittando della montagna vicina. Lui sta coi miei gatti a mò di guardia almeno davanti a me non gli ha mai fatto male ma la mia domanda è: è possibile che i cuccioli vengano allontanati dagli altri gatti o feriti dal cane?
Cosa cambia nel gruppo quando la femmina più anziana "il capo" viene sterilizzata?
Grazie

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno, 
inanzitutto le consiglio di sterilizzare la gatta intera così da evitare trasmissione di malattie e continue cucciolate, non cambierà nulla nel rapporto con gli altri gatti. Purtroppo non trovando i gattini possono essere plausibili tutte le supposizioni. 
Cordiali saluti 

Top