L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Silvia

Salve, vorrei un parere riguardo la mia gatta sterilizzata di 2 anni, meticcia. Durante le visite di routine all'auscultazione del cuore, il veterinario non ha rilevato nulla di anomalo, né soffi, né galoppi. Lei è vivace e attiva, non ha sintomi particolari se non un leggero affanno quando da piccola, durante il gioco si scatenava, respirando per pochi secondi a bocca aperta (senza accasciarsi, restando in piedi e continuando a giocare). Ho attribuito la cosa al caldo e allo sforzo, dato che aveva anche le orecchie bollenti, gli episodi si sono verificati solo in estate e solo fino ai 6-7 mesi. Di mia iniziativa ho auscultato il cuore mentre dormiva e ho notato che SOLO durante il sonno o quando è molto rilassata, il ritmo cardiaco va a tempo con la respirazione. Quando è sveglia e vigile il cuore ha un ritmo normale, tanto che il mio veterinario in visita non si è accorto di nulla. Ha un ritmo respiratorio di circa 20 respiri al minuto e circa 120 battiti, sempre a riposo. Su internet ho letto su alcuni siti (su altri c'è scritto il contrario) che questa aritmia respiratoria è anormale nel gatto, è vero? Oppure si intende che è anormale solo quando il gatto è vigile e normale quando dorme? Il mio veterinario mi ha detto che nel caso sospetti cambiamenti anche minimi si può fare un ecocardio ma per ora non crede ce ne sia bisogno. Leggere su internet che questa aritmia respiratoria potrebbe essere associata a patologie cardiache, mi ha messo in ansia e volevo un Vostro parere a riguardo.
Grazie.
Silvia

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno, 
per diagnosticare la presenza di una aritmia è necessaria un auscultazione effettuata da un medico veterinario e approfondimenti come un ECG o un holter. Vista la presenza di affanno dopo il gioco le consiglio di far effettuare al suo gatto una visita cardiologica. 
Cordiali saluti 
 

Top