L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Nazza

Buongiorno Dottore,
le scrivo per avere un consiglio e magari qualche indicazione per un problema che da circa un mese e mezzo abbiamo riscontrato nel nostro cane. Rambo è un drahthaar di 12 anni che ha sempre condotto una vita dinamica e attiva. Gran cacciatore, e docile con tutti ma da un po' di tempo ha dei momenti in cui sembra"impazzire" Diventa agitatissimo, si muove in continuazione per casa senza fermarsi e neanche una coccola sembra rassicurarlo. Piange e beve in continuazione. Questi episodi che durano anche un paio d'ore, capitano quasi ogni giorno e ci hanno subito allarmati. La veterinaria alla quale ci siamo rivolti ha fatto fare un esame del sangue completo che però non ha evidenziato nulla di significativo.I valori sembrano essere nella norma e il cane, quando non ha queste crisi sembra assolutamente in buone condizioni e sempre di buon appetito. Su sua indicazione abbiamo allora iniziato con una terapia con Karsivan 50 mg (all'inizio 1+1al die) e MelatoninaPlus+valeriana.(1+1 al die) ciò nonostante il problema non accennava a migliorare. La dose è stata portata a (Karsivan 2+2) e Melatonina (2+2) Dopo alcuni giorni però è stata di nuovo ridotta alla terapia iniziale perchè giudicata troppo forte per il cane. Il problema è però che queste crisi, anche se con meno frequenza si ripetono ancora. Potrebbe essere legato all'età avanzata del cane? Ha qualche consiglio da darci?

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno, 
se il sospetto è di una patologia neurologica le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in modo da arrivare alla corretta diagnosi ed impostare una giusta terapia. 
Cordiali saluti 

Top