L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Luisa

salve. ho un cucciolo meticcio (mamma cocker spaniel) di 11 mesi. Circa una settimana fa ho notato che non alzava più la coda, nè scodinzolava. La prima diagnosi del veterinario è stata quella della cosiddetta "coda fredda" , in quanto coincidenza ha voluto che a causa di un mio allontanamento per lavoro, il cane è stato 3 giorni in giardino sottoposto a pioggia frequente (essendo un amante dell'acqua raramente cerca riparo). La situazione si è complicata nei giorni successivi poichè ha iniziato ad avere difficoltà motorie evidenti nella parte posteriore, difficoltà ad alzarsi, difficoltà a salire e scendere le scale.. fino al giorno in cui ha iniziato, purtroppo, a non farcela più e restare a terra( 4-5 giorni in totale). Paradossalmente il cane sta bene per quanto riguarda le funzioni vitali, il battito, il respiro, la temperatura corporea.. tutto nella norma; ha appetito, mangia, beve e fa i bisogni, anche se a defecare fa un pò fatica; è vigile e risponde agli stimoli, non mostra disturbi del comportamento. Le radiografie fatte dal mio veterinario sono tutte pulite; analisi del sangue nella norma. Tutto questo per esclusione porta ad una patologia neurologica.. non ancora diagnosticata. Al momento sta facendo terapia (oggi secondo giorno) con vitamine specifiche, antibiotico e cortisone. Rispetto al giorno prima dell'inizio della terapia c è stato un piccolo margine di miglioramento.. se lo metto in piedi ( da solo non si alza) resiste qualche secondo, fa anche delle piccole passeggiate, ma poi si accascia. Quando è più energico prova a spostarsi strisciando.. praticamente è un cucciolo normale imprigionato in un corpicino che non ne vuole sapere. Il prossimo step (a breve) credo sia una visita neurologica specifica. Cosa mi consigliate di fare? C è qualcosa in più che posso fare? voglio a tutti i costi salvare il mio cucciolo. attendo pareri e consigli. grazie mille

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno, 
il mio consiglio è quello di fare prima possibile una visita neurologica specialistica e approfondimenti diagnostici (RM ed esame del liquor)  in modo da definire il problema del suo cucciolo. Purtroppo non posso consigliarle nulla di più rispetto a quello che è già stato fatto.
Cordiali saluti   

Top