L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
Federica Tonali
Federica Tonali
DMV
Elena Sgamma
Elena Sgamma
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Giovanni

Salve ho un problema riguardante la pelle del mio cane.
Ho un incrocio di pitbull e, premettendo che ho cambiato tutti i veterinari della mia città, all'inizio mi era stato detto che fosse dermatite ma, dopo qualche mese di cura, nessun risultato. Un altro veterinario mi aveva detto che erano funghi, ma dopo tutte le pillole e punture fatte nessun risultato. Cambio l'ultimo veterinario e dopo aver fatto i controlli con dei macchinari appositi ha escluso funghi, rogna rossa e leshmaniosi. Mi ha dato una dieta alimentare per cani intolleranti pensando fosse un problema alimentare (possibilmente correlato ad allergia ambientale da verificare solo successivamente) e delle pillole per "Piodermite". Inoltre ha fatto una cura con antibiotico mattina e sera per 20 giorni. Una volta sospeso l'antibiotico abbiamo notato che continuava a grattarsi; il manto è sicuramente migliorato ma il risultato finale è sempre quello: il cane ha sempre prurito tanto da provocarsi delle ferite e croste, mentre
nelle zampe zona cuscinetti è arrosato.
Un amico mi ha consigliato di passare ad una dieta BARF (Evitando tutte le crocchette con prodotti industrializzati) e di dargli delle pillole per rogna rossa (poichè molto più forti contro batteri, ecc). Lei cosa ne pensa? Cosa potrebbe sembrarle leggendo?

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno, 
trattandosi di un problema dermatologico ed avendo già provato diversi tipi di terapie, per poterle rispondere in maniera esaustiva avrei bisogno di visitare il cane e visionare gli esami effettuati. In ogni caso le consiglio di rivolgersi ad un veterinario specialista in dermatologia per trovare la soluzione al problema. 
Cordiali saluti 

Top