L'esperto Veterinario: domande e risposte

Se hai bisogno di informazioni sull'alimentazione, la cura e l'educazione del tuo amico a quattro zampe.

Ilaria Canzi
Ilaria Canzi
DMV
fai una domanda

DOMANDA/risposta

Gravatar
Sara beverly

Salve, le scrivo per descriverle una situazione che ormai nessuno sopporta più.
A casa del mio ragazzo ci sono 4 cani, un pinscher, una levriero e due cani incrociati pitbull/amstaff.
Il problema è che i 2 incrociati si scontrano fra loro ferendosi.
Sono due fratelli che sono stati abbandonati e la femmina è venuta a casa del mio ragazzo a 3 mesi e il maschio invece è stato alcuni mesi da un'altra famiglia che aveva già un pitbull e che l'hanno dato via perchè dicevano troppo vivace.
dopo che il maschio è venuto qui all'inizio la femmina non lo accettava, tempo due o tre giorni, poi dopo sono diventati inseparabili. inizialmente se li dividevi anche per 10/15 minuti si attaccavano.
Ora scattano senza apparente motivo l'uno contro l'altro, il maschio sembra avere sempre la meglio, perchè è quello che si ferisce meno, ma è la femmina che pare sia dominante per alcuni segnali ( monta il padrone e chiama quando vuole giocare ) , il maschio lo fa solo quando gioca con la femmina che prova a montarla.
entrambi sono castrati e sterilizzati. Subito dopo il litigio tornano ad essere inseparabili, ma per dividerli o li picchi oppure non si staccano, e si fanno lesioni sempre superficiali ma se non li dividi non tendono a diminuire la violenza. Con tutte le persone della casa non sono violenti e ne ringhiano mai, anzi sono molto socievoli, il maschio anche troppo. dormono entrambi con me e il mio fidanzato, vengono sempre portati in giro insieme, li trattiamo in modo euguale. Volevamo sapere come sistemare questa faccenda.
La ringrazio in anticipo.
Sara B.

Canzi
Dott.sa Ilaria Canzi

Buongiorno,
Vista la situazione è necessaria quanto prima una visita di un veterinario specializzato in comportamento che saprà darvi le giuste indicazioni su come gestire la situazione.
Cordiali saluti 

Top