Rogna otodettica o otocariasi

06/08/2015
Rogna otodettica o otocariasi

Rogna otodettica o otocariasi

Questo tipo di rogna è causata dall’Otodectex cynotis, un acaro che vive sulla cute nutrendosi di detriti epidermici e di cerume e si localizza nel condotto uditivo. È una parassitosi diffusa specialmente nei cani che vivono in luoghi frequentati da altri cani e si trasmette da animale malato ad animale sano per contatto diretto.
 
L’otocariasi è causa di un’otite pruriginosa con formazione di spesse croste rossebrunastre frammiste al cerume. L’animale avverte un continuo fastidio all’orecchio, scuote la testa e si gratta insistentemente alla base del padiglione auricolare. Spesso questo continuo scuotimento delle orecchie, specie nei cani con il padiglione auricolare pendulo (cocker, bassotti ecc.), è causa di otoematoma (raccolta di sangue tra lo strato cutaneo della faccia interna e la cartilagine del padiglione).
 
E’ necessaria una pulizia molto accurata del condotto uditivo utilizzando prodotti otologici ad azione acaricida, che contemporaneamente favoriscano lo scioglimento del cerume.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top