Candidosi

06/08/2015
Candidosi

Candidosi

Si tratta di micosi causate da lieviti quale la Candida albicans. Nel cane possono presentarsi candidosi superficiali (negli spazi interdigitali, nell’orecchio) o interne (nella bocca, nell’intestino e, più raramente, nei genitali e nelle vie urinarie).
 
Nelle candidosi superficiali la cute interessata si presenta infiammata, lucente, essudativa e ricoperta di un materiale biancastro dato dai lieviti. C’è prurito localizzato alle lesioni. Se l’orecchio è colpito da candidosi i sintomi sono quelli di un’otite. Nelle forme interne, se è colpita la bocca si notano macchie biancastre lucenti, l’animale fa fatica ad alimentarsi; se invece è colpito l’intestino c’è diarrea anche emorragica.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top