Artrosi

03/08/2015
Artrosi

Artrosi

L’artrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni del cane che si manifesta con disturbi di diversa natura. Si tratta di un processo involutivo dell’articolazione, con degenerazione e assottigliamento della cartilagine articolare localizzato o generalizzato.
I fattori che predispongono il cane a questa malattia sono soprattutto i traumi continui a carico delle facce articolari e displasie. Si manifesta con l’età, probabile responsabile di una diminuzione della capacità di “riparazione” della cartilagine articolare alle aggressioni alle quali è sottoposta, oppure si presenta in articolazioni che hanno subito traumi o malformate per difetti di sviluppo (è il caso, per esempio, della displasia dell’anca o del gomito).
 
L’animale affetto da artrosi si muove o utilizza l’arto colpito con una certa riluttanza, si rifiuta di compiere salti o, più semplicemente, fa fatica a salire le scale. La sintomatologia è più evidente il giorno successivo a un’intensa sollecitazione dell’articolazione (per esempio il giorno successivo a una gara) e si accentua nei periodi freddi e umidi. Se non curata, è facile che si abbia il blocco dell’articolazione interessata.
 
Il “programma terapeutico combinato” prevede, a seconda dello stadio della patologia, l’utilizzo di terapie chirurgiche e farmacologiche da affiancare a misure non farmacologiche quali il controllo della dieta sia durante l’accrescimento sia nell’esemplare adulto (un minore peso significa minore sovraccarico delle articolazioni e quindi minore dolore).
A una dieta bilanciata si dovrebbe accompagnare un moderato esercizio fisico (il nuoto è particolarmente adatto). Ci sono poi la fisioterapia riabilitativa, gli ultrasuoni, la magnetoterapia, l’elettrostimolazione neuromuscolare. Inoltre, in commercio si trovano dei supplementi nutrizionali per il cane, i cosiddetti “nutraceutici”, che svolgono un’attività protettrice della cartilagine (per esempio, la condroitina) oppure che sono antiossidanti (bioflavonoidi).

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top