Setter irlandese rosso

20/10/2014
Setter irlandese rosso
ORIGINI
Le origini sono comuni a quelle del Setter inglese. Deriverebbe dall’antico Epagneul, il cosiddetto Bracco da quaglie o Chien d’oysel, che costituì una delle forme derivanti dal primitivo Canis familiaris intermedius.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
È un mesomorfo leggero, con muscoli lunghi e sistema nervoso sensibilissimo. La conformazione generale è quella di un atleta agile, il cui tronco sta nel quadrato; la costruzione è asciutta, con ossatura fine pur essendo forte. La testa è leggera, asciutta, scarna, più lunga che larga. Lo stop è poco accentuato. Gli occhi sono marrone o nocciola scuro. Le orecchie pendenti, sottili e piatte. Collo di moderata lunghezza, leggermente arcuato, muscoloso, senza giogaia. Petto piuttosto stretto, torace ben disceso, garrese molto elevato. Gli arti sono in perfetto appiombo. La coda è attaccata bassa, portata orizzontalmente o in basso. Pelo: lungo da 5 a 6 cm, sericeo, ben stirato, con frange ricche ma leggere, mai folte. Colore: unicolore rosso mogano dorato e brillante senza traccia di nero. Taglia: maschi 56-64 cm; femmine 54-62 cm.

ATTITUDINI
Dolce, affettuoso e allegro. È un cane da ferma velocissimo, in grado di competere anche con il Pointer, dotato di olfatto potente e capace di lavorare su tutti i terreni con lo stesso ardore. Per la sua avvenenza estetica è molto ricercato anche come cane da compagnia e da esposizione: è comunque rimasto intatto nella tipicità e nel carattere anche dopo essere stato “scoperto” in questa veste. Viene definito “diavolo rosso” per l’ardore che mette nel suo lavoro.

SALUTE
Se vive come dovrebbe, e cioè all’aperto, è un cane robustissimo. Se vive in casa e non può fare abbastanza movimento tende a ingrassare, cosa che nuoce moltissimo alla sua salute.

DOVE TENERLO
Se lo si vuole come cane da compagnia bisogna portarlo a correre il più spesso possibile: non deve assolutamente poltrire sui divani.

NOTE
A parte l’Italia, dove è l’inglese a primeggiare, è il Setter più diffuso in Europa.

FCI 120 Gruppo 7

Irish red setter, Setter irlandais rouge, Irischer Roter Setter, Setter irlandés rojo

Nazionalità: Irlanda

Sezione: 2 Cani da ferma britannici e irlandesi
Sottosezione: 2 Tipo Setter

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top