Segugio dell’istria a pelo raso

20/10/2014
Segugio dell’istria a pelo raso
ORIGINI
È sicuramente un cane piuttosto antico, ma le sue origini non sono note.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
È un cane dall’apparenza nobile, con testa lunga, stretta e asciutta, corpo elastico e coda sottile, portata leggermente a sciabola. Gli occhi, di forma ovale, sono espressivi ma non sporgenti. L’iride deve essere il più possibile scura. Le orecchie sono fini, con attaccatura larga un poco al di sotto della linea degli occhi; sono piuttosto strette in punta. Sono considerate lunghe quando, estese, raggiungono i canini, molto lunghe quando superano questa misura. Se oltrepassano almeno le arcate sopracciliari sono considerate medio lunghe. La coda, di attaccatura alta e robusta, si assottiglia progressivamente verso l’estremità; più la coda è fine, più il cane è considerato nobile. Viene portata leggermente incurvata in alto. Pelo: raso, fine, denso e lucente. Colore: di fondo bianco neve. Le orecchie sono arancione alla base e questo colore si può estendere sulle guance e attorno agli occhi, conferendo alla testa un aspetto caratteristico. Le orecchie possono inoltre essere macchiettate arancione così come altre parti del corpo, in particolare la base della coda. Il pelo può essere completamente bianco. Taglia: 44-56 cm. Altezza ideale di 50 cm per il maschio e di 48 per la femmina.

ATTITUDINI
È un ottimo Segugio utilizzato soprattutto per la lepre e la volpe, ma adatto anche alla pista di sangue. In famiglia è buono e docile, ma è un forte abbaiatore e quindi poco adatto alla vita in città.

NOTE
Esiste anche un Segugio dell’Istria a pelo duro, ma di taglia leggermente superiore.

FCI 151 Gruppo 6

Istarski kratkodlaki gonic, Chien courant d’Istrie à poil ras, Kurzhaarige Istrische Bracke, Istrian shorthaired hound, Sabueso de Istria de pelo corto

Nazionalità: Croazia

Sezione: 1 Segugi
Sottosezione: 2 Taglia media

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top