Norsk elghund

20/10/2014
Norsk elghund
ORIGINI
I Norsk elghund, ovvero cani da alce norvegesi, originano nella taiga, ovvero nelle immense foreste norvegesi, tra laghi e fiumi. Reperti archeologici risalenti all’Età della pietra mostrano scheletri fossili di cani del tutto simili agli Elghund. Lo stesso tipo di cane accompagnò anche i Vichinghi. Nel corso dei secoli sono sempre stati usati come cani da caccia, prima all’alce e poi anche al cervo, al capriolo e al lupo. La FCI distingue due razze: Norsk elghund grigio (n. 242) e Norsk elghund nero (n. 268).

ASPETTO E CARATTERISTICHE
Sono Spitz di taglia appena inferiore alla media (la razza nera è solitamente di ossatura più leggera rispetto a quella grigia), con tronco compatto e corto. La testa presenta cranio largo tra le orecchie, stop nettamente marcato, muso moderatamente lungo, che si assottiglia gradualmente dalla base fino al tartufo. Gli occhi, di colore bruno, hanno espressione franca, ardita e amichevole. Le orecchie sono inserite alte, erette e rigide, più alte che larghe, a punta e molto mobili. Gli arti sono forti, vigorosi e in perfetto appiombo. Il tronco è corto, con dorso largo e diritto dal collo alla coda. La coda è attaccata alta, arrotolata sul dorso, ma non portata di lato. Pelo: fitto, abbondante, ruvido; corto sulla testa e sulla parte anteriore degli arti, diventa più lungo sul torace, sul collo, sulle natiche, sulla parte posteriore degli arti anteriori e sotto alla coda. Il sottopelo è lanuginoso. Colore: nella razza grigia il mantello è grigio nelle diverse tonalità, con estremità nere sul pelo di copertura; è più chiaro sul petto, sul ventre, sugli arti e sotto alla coda. Nella razza nera il mantello è nero brillante; tollerato un po’ di bianco sul petto, sugli arti anteriori e sui piedi. Taglia: Elghund grigio: 52 cm per i maschi e 49 cm per le femmine. Elghund nero: 47 cm per i maschi e 44 cm per le femmine.

ATTITUDINI
Sono cacciatori instancabili, con grande istinto predatorio: lavorano a testa alta per seguire le tracce olfattive, e quando avvistano la preda cominciano ad abbaiare insistentemente. L’Elghund nero esiste solo in Norvegia, mentre il grigio è presente anche nel resto d’Europa: poiché non ci sono molti cacciatori di alce in Italia, da noi il cane è prevalentemente usato per compagnia ed esposizioni… ma continua ad abbaiare insistentemente quando vuole attirare l’attenzione del padrone, quindi non è adatto a chi non sopporta l’abbaio. È un cane indipendente, simpatico, coraggiosissimo, ed ha anche una certa attitudine alla guardia. Con i bambini è buonissimo ma preferisce non essere assillato da loro.

SALUTE
Sono cani robustissimi che non danno mai problemi.

DOVE TENERLO
Sia in casa sia in giardino.

NOTE
Hanno un carattere molto “nordico”: quindi sono dolci ma poco docili, predatori, esuberanti… e scavatori di buche.

FCI 242 • 268 Gruppo 5

Chien d’élan norvégien, Norwegischer Elchhund, Norwegian elkhound, Perro cazador de alces noruego

Nazionalità: Norvegia

Sezione: 2 Cani nordici da caccia

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top