Norfolk terrier e norwich terrier

20/10/2014
Norfolk terrier e norwich terrier
ORIGINI
Norfolk terrier (razza FCI n. 272) e Norwich terrier (razza FCI n. 72) sono riunite in un’unica scheda per la quasi totale affinità che esiste tra le due razze, anche dal punto di vista storico. Sono nati entrambi nella contea di Norwich, nell’Inghilterra nordorientale, derivando da Terrier preesistenti in quella regione.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
Sono cani piccoli, bassi sugli arti, compatti e robusti, di buona sostanza e ossatura. Il cranio è largo e leggermente tondeggiante, con buono spazio tra le orecchie; il muso è forte, a forma di cuneo, con labbra tese e mascelle asciutte e robuste. Gli occhi sono piccoli, di forma ovale, scuri, pieni di espressione. Le orecchie sono l’unica caratteristica che distingue le due razze. Nel Norwich sono diritte, di grandezza media e a punta, portate perfettamente erette quando il cane è in attenzione. Nel Norfolk sono pendenti. Il dorso è corto e compatto. Gli arti sono corti, possenti e diritti. La coda può essere amputata a metà della sua lunghezza, ma il taglio non è obbligatorio; è inserita alta e portata eretta. Pelo: duro, ruvido e diritto, aderente al corpo e provvisto di abbondante sottopelo; più abbondante e ispido sul collo, dove forma un collare che incornicia la testa. Il pelo sulla testa è corto e liscio, fatta eccezione per leggeri baffi e sopracciglia. Colore: tutte le sfumature del fulvo, grano, nero-focato o brizzolato, senza macchie bianche. Taglia: 25-26 cm.

ATTITUDINI
Vivacissimi e sempre allegri, sono cani ideali sia per la campagna (dove daranno una sfrenata caccia ai topi) che per la città. Nati come cacciatori di tassi e volpi, ormai sono quasi esclusivamente cani da compagnia. Per la loro grinta nella caccia si sono meritati l’appellativo di “piccoli demoni”: ma in realtà lo sono molto meno della maggior parte dei Terrier, almeno come cani da compagnia. Infatti, oltre alle piccole dimensioni, possiedono un carattere affabile, non troppo litigioso neppure con gli altri cani. Il loro pelo è facile da mantenere pulito.

SALUTE
Sono cani rustici e robustissimi, che non temono neppure le temperature più basse.

DOVE TENERLO
Possono vivere ovunque, in casa o in giardino, purché abbiano la possibilità di fare del moto perché sono dotati di energia inesauribile.

NOTE
Queste due belle razze, purtroppo, sono praticamente sconosciute in Italia ed è difficile trovare un cucciolo. Meriterebbero sicuramente una diffusione maggiore.

FCI 72 • 272 Gruppo 3

Nazionalità: Gran Bretagna

Sezione: 2 Terrier di taglia piccola

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top