Dunker

20/10/2014
Dunker
ORIGINI
Questa razza è nata e si è sviluppata in Norvegia, ma le sue origini più remote sono a tutt’oggi del tutto sconosciute.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
È un cane di taglia media, palesemente iscrivibile in un rettangolo. Possente nella sua costituzione, non deve tuttavia sembrare pesante. Questa razza deve dare un’impressione di resistenza. Gli occhi, di colore bruno scuro, sono di forma rotonda, piuttosto grandi ma non prominenti. Sono vivi ed espressivi e danno l’impressione di calma e serietà. Le orecchie sono attaccate ad altezza media, basse piuttosto che alte, soffici al tocco. Di lunghezza moderata, si assottigliano alla estremità, che è arrotondata. Piatte, senza pieghe. Pendono ben aderenti contro la testa. La coda è attaccata in prolungamento della linea del dorso: spessa alla base, si assottiglia verso l’estremità. Deve essere portata dritta o formante una leggera curva verso l’alto. In lunghezza raggiunge il garretto oppure lo supera leggermente. Pelo: dritto, ruvido, fitto e non troppo corto. Colore: nero oppure blu merle, con macchiettature fulvo pallido e bianche. Taglia: maschi 50-55 cm, misura ideale 53 cm. Femmine 47-53 cm, misura ideale 50 cm.

ATTITUDINI
È un cane intelligente, allegro e buono; docile e affettuoso in famiglia, appare invece molto deciso quando va a caccia. Adatto a ogni tipo di clima, tollera senza problemi il freddo; è un cacciatore instancabile di qualsiasi tipo di selvatico. Valido anche come cane da compagnia, ha però bisogno di fare quotidianamente moltissimo moto ed è piuttosto indipendente.

NOTE
È diffuso solo nel suo paese d’origine, praticamente sconosciuto al di fuori dei confini norvegesi.

FCI 203 Gruppo 6

Chien courant norvégien, Dunkerbracke, Norwegian hound, Sabueso noruego, Segugio norvegese

Nazionalità: Norvegia

Sezione: 1 Segugi
Sottosezione: 2 Taglia media

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top