Cane da pastore croato

20/10/2014
Cane da pastore croato
ORIGINI
Secondo alcuni autori è una razza autoctona croata, mentre per altri proviene dall’Oriente e si è stabilizzata e fissata nell’ex Iugoslavia a opera dei pastori locali.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
Cane al limite inferiore della taglia media. Il pelo corto sulla testa e sugli arti è il segno caratteristico della razza. La testa è relativamente leggera, a forma di cono. Lo stop è poco marcato. Gli occhi sono di grandezza media, a forma di mandorla, con espressione viva. Il colore va da castano a nero. Le orecchie sono triangolari, erette o semierette, di lunghezza media e attaccate leggermente di lato. Le orecchie dritte sono desiderabi
li. Non è permesso il taglio delle orecchie. La coda è attaccata moderatamente alta, con pelo lungo e folto. Viene tagliata in modo da non essere più lunga di 4 cm nel cane adulto. Pelo: la lunghezza del pelo va da 7 a 14 cm sul dorso. La parte facciale della testa è sempre coperta da peli corti. Le orecchie hanno pelo corto sulla faccia esterna e lungo in quella interna. Il pelo è relativamente soffice, ondulato o anche arricciato. Il sottopelo deve essere folto.
Colore: la tinta di fondo è il nero. Sono ammesse alcune macchie bianche, sotto la gola, sul petto e sulla pettorina. Taglia: 4050 cm.

ATTITUDINI
È un cane vivace, attento, molto docile, facile da educare e addestrare, particolarmente frugale e rustico. Ha un forte istinto per il lavoro sul gregge, dove è impiegato sia nella guida sia per la custodia, ma può essere anche utilizzato come cane da guardia.

NOTE
I cuccioli possono nascere senza coda.

FCI 277 Gruppo 1

Hrvatski ovcar, Chien de berger croate, Kroatischer Schäferhund, Croatian sheepdog, Perro de pastor croato

Nazionalità: Croazia

Sezione: 1 Cani da pastore

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top