Cane da ferma tedesco a pelo lungo

20/10/2014
Cane da ferma tedesco a pelo lungo
ORIGINI
Deriva da incroci tra Cani d’Oysel, Segugi, Cani d’acqua e Bracchetti. Dal 1879, i suoi tratti principali cominciarono a essere fissati con una selezione in purezza. Lo standard fu stabilito nel 1897 dal barone Schorlemer.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
Solido, muscoloso, molto basso sul terreno, dalle linee eleganti. Non sono ricercati soggetti molto massicci o pesanti. La testa è particolarmente distinta, elegante, allungata e piena di nobiltà. Gli occhi sono di un marrone più scuro possibile. Le orecchie sono attaccate non troppo basse, leggermente girate in avanti. La coda in azione deve essere portata orizzontalmente, con l’ultimo terzo leggermente rialzato. Pelo: non deve essere troppo corto né troppo sviluppato. Sul dorso e sulle facce laterali del tronco lunghezza di 3,5 cm ben coricato. Più lungo nella faccia inferiore del collo, sul petto e nell’addome. Ondulato e frangiato nelle orecchie, frangiato nella faccia posteriore degli arti anteriori, mentre presenta coulottes nella faccia posteriore degli arti posteriori. Colore: marrone monocolore; marrone con macchie bianche e/o macchiettature; roano fulvo; roano chiaro; macchiato (numerose piccole macchie marrone su fondo bianco; testa marrone con possibilità di una stella o di una lista bianca); marrone e bianco, puro o con alcune piccole macchie. Taglia: maschi 60-70 cm; femmine 58-66 cm.

ATTITUDINI
È un cane polivalente, ottimo su ogni terreno, equilibrato e calmo, di temperamento socievole, facile da educare.

NOTE
La derivazione dai Bracchetti fa apparire talvolta alcune macchie focate sul mantello.

FCI 117 Gruppo 7

Deutsch Langhaar, Chien d’arrêt allemand à poil long, German longhaired pointing dog, Perro de muestra alemán de pelo largo

Nazionalità: Germania

Sezione: 1 Cani da ferma continentali
Sottosezione: 2 Tipo Epagneul

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top