Australian stumpy tail cattle dog

20/10/2014
Australian stumpy tail cattle dog
ORIGINI
Non ci sono documentazioni certe, ma pare che lo Stumpy derivi da un incrocio tra il Dingo australiano e i Pastori scozzesi a pelo corto, lo stesso incrocio che diede origine al più noto Australian cattle dog, a cui somiglia moltissimo (in realtà le due razze si differenziano soprattutto per la presenza/assenza della coda). C’è anche l’ipotesi che nel corso dell’evoluzione della razza sia stato introdotto il Dalmata. Attraverso una lunga selezione (i primi esemplari risalgono all’Ottocento) è stato fissato il carattere tipico della razza, che è rappresentato dall’assenza della coda.

ASPETTO E CARATTERISTICHE
È un cane di media taglia, ben costruito, molto ben proporzionato e di giusti rapporti. La struttura è solida e resistente. L’aspetto è molto simile a quello dell’Australian cattle dog, ma la coda è naturalmente mozza. Pelo: liscio, folto, piuttosto corto e mediamente ruvido, con sottopelo denso e morbido. Più lungo intorno al collo dove forma un leggero collare, mentre sulla testa e sulla parte anteriore degli arti e dei piedi il pelo è corto. Colore: blu o blu marmorizzato, con macchie nere sulla testa e sul corpo, oppure rosso con macchie rosse più scure sulla testa e sottopelo fulvo. Taglia: maschi 46-51 cm; femmine 43-48 cm.

ATTITUDINI
È un eccellente conduttore del gregge ma è anche un buon cane da guardia, adatto per sorvegliare la proprietà. Avverte subito il padrone in caso di pericolo all’interno del suo territorio. Ha un’incredibile resistenza fisica.

SALUTE
È un cane rustico e robusto, che esige quotidiano esercizio fisico e ha bisogno di stare all’aria aperta il più possibile.

DOVE TENERLO
Preferibilmente in campagna.

FCI 351 Gruppo 1

Bouvier australien courte queue, Bovaro australiano a coda corta

Nazionalità: Australia

Sezione: 2 Cani da bovari, esclusi Bovari svizzeri

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si ringrazia per i contenuti Giunti Editore - De Vecchi

Comments powered by Disqus
Top