Associazione: Rifugio Baratieri

Rifugio Baratieri

Strada Consortile Alla Scortica 1
24040, Arzago D'adda, (BG)
Tel: 3477801076

Sito Web contatta

Storia

Il Rifugio Baratieri si estende su 30.000 metri quadri di terreno e può ospitare fino a 150 cani che vengono seguiti da personale dipendente e volontario.Sono presenti ampie aree di sgambamento, laghetto per cani nuotatori e giardinetti diurni.

La Fondazione Baratieri nasce dall’amore di due sorelle milanesi, le contesse Clementina e Clotilde Baratieri, verso gli animali.

Questo amore risale alla loro giovinezza; nell’adolescenza anziché uscire con le amiche e andare alle feste, hanno sempre preferito dedicare il loro tempo ai cani abbandonati rinunciando anche ad una loro vita privata.

La loro casa, nel centro di Milano, è stata per anni il rifugio di centinaia di cani “senza tetto”. Se ne sono occupate per tutta la vita: Clementina fino al 1995 e Clotilde fino al 1999.

L'amore per gli animali ha avuto la sua massima espressione nelle ultime volontà delle Baratieri, che con testamento hanno destinato, primo caso in Italia, tutto il loro patrimonio, attraverso una fondazione che avrebbe dovuto dotarsi di un canile, all’assistenza dei cani abbandonati a cominciare da quelli che già possedevano.

La Fondazione Baratieri si è costituita nel 2000. "..Opera nel settore dell’ambiente e della tutela degli animali, al fine di favorire il corretto rapporto fra questi, l’ambiente e l’uomo, e si prende cura, in particolare, dei cani abbandonati e a rischio di abbandono.." (Art. 3 dello Statuto).

La Fondazione non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà e di utilità sociale.

La Fondazione ha avviato un programma di attività per far fronte al problema dell’abbandono mediante azioni finalizzate a prevenire le cause e ovviare alle conseguenze dell’abbandono (formazione, promozione delle adozioni).

Orari

Sabato dalle 14.30 alle 17.30
Domenica dalle 14.30 alle 17.30
Mercoledi pomeriggio su appuntamento

Associazione con rifugio
Top